Camera iperbarica

Camera iperbarica

Definizione

La camera iperbarica è un apparato in grado di sopportare la pressione di aria al suo interno e permette di ospitare 300px-Camera_iperbaricapersone sottoposte al trattamento iperbarico di decompressione. Ha una forma di involucro cilindrico in genere di metallo o di materiale acrilico trasparente o in tessuto, collegato a bombole di aria compressa respirabile, ossigeno e ed eventuali altri gas. I modelli utilizzati presso i centri iperbarici sono in grado di ospitare numerose persone ed hanno ambienti separati ma collegati, per consentire il passaggio di pazienti e/o personale medico dal’interno verso l’esterno e viceversa permettendo la compensazione degli ambienti. In certi casi può essere allestita una vera e propria sala operatoria, per delicati e particolari interventi, e nel caso si tratti di intervenire su un embolizzato con traumi e ferite causate durante una immersione. La direzione dell’impianto deve essere affidata ad uno specialista in Anestesia e Rianimazione o ad uno specialista in Medicina del Nuoto e delle Attività Subacquee, per la conduzione terapeutica è necessario anche un tecnico iperbarico abilitato; è quindi evidente che l’esecuzione di questo tipo di terapie deve essere svolta solo ed esclusivamente da personale fornito dei requisiti previsti dalla legge.

Fonti

www.wikipedia.org

L'autore

Articoli correlati

Rispondi

BANNER_GUIDASICURA_AMBULANZA

X