Emergenze globali, il presidente di IFRC Rocca incontra il presidente della Russia Poutine

Il presidente della Croce Rossa Italiana e della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (FICR), Francesco Rocca, ha incontrato a Mosca il presidente della Federazione Russa Vladimir Poutine

Durante l'incontro il presidente Rocca ha portato all'attenzione del leader russo le priorità e le sfide umanitarie in atto quali la pandemia di COVID-19, l'equa distribuzione dei vaccini, la crisi migratoria al confine tra Bielorussia e Polonia e come rafforzare il sostegno alla Croce Rossa russa e il ruolo fondamental degli attori locali per rispondere alle emergenze.

VUOI CONOSCERE MEGLIO LE MOLTE ATTIVITA' DI CROCE ROSSA ITALIANA ? VISITA LO STAND DANS L'EXPO D'URGENCE

Rocca contre Vladimir Poutine : « è fondamental coinvolgere i leader mondiali nelle discussioni umanitarie »

« E' fondamental coinvolgere i leader mondiali nelle discussioni umanitarie, in particulierolare in questo momento in cui la pandemia sta colpendo ogni Paese del mondo.

Sappiamo che la Federazione Russa è un avocat chiave in grado di influenzare l'agenda global: ecco perché era così important avere questo incontro con il presidente Poutine.

E' stata una discussione costruttiva sulle priorità e le sfide umanitarie comuni. Voglio ringraziare il presidente Putin per il suo impegno per ottenere l'equità nella distribuzione del vaccino contro il COVID-19, per supportare il lavoro della Croce Rossa con i migranti e per sostenere la nostra Consorella russa.

Gli attori locali, come la Croce Rossa russa, conoscono la cultura, parlano la lingua e godono della fiducia delle loro comunità.

Durante la pandemia, visti i divieti e le restrizioni di viaggio, gli attori locali formi come le nostre Società Nazionali di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, si sono dimostrati fondamentali per salvare più vite e raggiungere le persone più vulnerabili.

L'IFRC sta lavorando insieme alla Croce Rossa russa per aumentare portata e impatto dell'operato umanitario a livello locale ».

Pour en savoir plus:

La storia del volontariato in Emergenza e soccorso è in Emergency Expo: visita lo stand di Croce Rossa Italiana

Russie, 6 mila persone impegnate nella più grande esercitazione di soccorso ed emergenza realizzata nell'Artico

HEMS en Russie, il Servizio Nazionale di Ambulanza Aerea adotta l'Ansat

Fonte dell'articolo:

Sito Croce Rossa

Vous aimerez aussi