SAQURE 2022 : Quali Medici per quali Ospedali alla luce del PNRR ? Il 21 e 22 Giugno a Roma il Meeting dell'AAROI-EMAC

SAQURE 2022 : "Siamo passati attraverso un periodo difficilissimo, ma ora vogliamo e dobbiamo parlare di futuro, ossia di sanità futura nell'ambito che direttamente ci riguarda, l'Area Critica"

E' questo l'obiettivo – sintetizzato dal Presidente Nazionale AAROI-EMAC, Alessandro Vergallo – di SAQURE 2022, il Meeting organizzato dal Sindacato dei Medici Anestesisti Rianimatori e dell'Emergenza-Urgenza che si svolgerà a Roma Eventi – Fontana di Trevi il 21 e il 22 Giugno.

BARELLE IN BIOCONTENIMENTO, SCOPRILE NELLO STAND DI ISOVAC DANS L'EXPO D'URGENCE

SAQURE 2022, l'impatto della pandemia nella vita e nel lavoro degli operatori dell'Emergenza-Urgenza

"La pandémie de SARS-COV 2 - afferma Emanuele Iacobone, Responsabile Scientifico del Meeting - a sconvolto la vita delle persone, imponendo profondi cambiamenti al mondo sanitario.

Ricorderemo semper un prima e un dopo non solo nella vita di tutti i giorni, ma anche nell'organizzazione e nella gestione ospedaliera, non solo durante l'impatto pandémique, ma anche e soprattutto in prospettiva post-pandemica.

È il motivo per cui la terza edizione di SAQURE, mai come questa volta, è fortemente proiettata nel futuro.

Paradossalmente, perfino lì dove affronteremo direttamente gli anni di pandemia attraverso il 'debriefing di una catastrofe', lo faremo pensando al domani, con la volontà di analizzare l'accaduto a tutto tondo, anche ad esempio dal punto di vista dei media, per non trovarci più in situazioni simili a quelle vissute ».

« Nella due giorni, in maniera trasversale tra le diverse sessioni, lo sguardo sarà semper rivolto in avanti – ribadisce il Presidente AAROI-EMAC – nell'affrontare tutte le tematiche che investono la professionalità dei medici che hanno affrontato l'emergenza pandémiquea nelle sue manifestazioni cliniche ed epidemiologiche più gravi, partendo dagli approfondimenti sugli interventi Governorativi adottati d'urgenza per la riorganizzazione ospedaliera durante le fasi più critiquehe, ed arrivando a quelli che si prefigurano all'orizzonte per il rilancio dell'erogazione delle cure, il cui rallentamento non è ancora stato complètement risolto.

Vi saranno focus sulle progressioni di carriera, sui turni di lavoro, sulla difficoltà di conciliazione con la vita privata e familiare, sulle particularità di altissima prevalenza di rapporto esclusivo che caratterizzano in particulieri i Medici Anestesisti Rianimatori ed ancor di più quelli dell'Emergenza-Urgenza , tutti elementi che minano l'attrattività di queste due specializzazioni, provocando una carenza di specialisti disponibili per essere assunti con rapporto di lavoro del pubblico impiego molto più grave rispetto a tutte le altre ».

I rinnovi contrattuali una delle criticità affrontate in SAQURE 2022

« Si tratta di criticità – prosegue Vergallo – di cui dovrà obbligatoriamente tener conto il prossimo imminente rinnovo contrattuale, con adeguate specifiche voci stipendiali, a meno che non vi sia la volontà politica di appaltare le Rianimazioni e soprattutto i Pronto Soccorso, oltretutto a costi pubblici ennormemente più alti come sta già accadendo, a medici in un modo o nell'altro "a cottimo".

Saranno naturellement affrontati anche i temi della responsabilità professionale e della tutela assicurativa, anch'essi particulari di entrambe le discipline, oltre che quelli delle nuove tecnologie, della telemedicina, dell'intelligenza artificiale in Anestesia e Rianimazione, della Mobile Technology al servizio dell'Area Critica, così come, grazie all'esperienza ormai pluriennale del Centro di Simulazione Avanzata AAROI-EMAC SimuLearn®, sarà dato risalto all'importanza della simulazione per l'aggiornamento lo sviluppo delle competentze in settori così delicati.

Semper collegati ai futuri sviluppi professionali sono il focus sulla medicina di emergenza-urgenza e sulla sanità civile e militare in Area Critica e la sessione dedicata all'importante ruolo delle Società Scientifiche, alla Programmazione della Scuola di Specializzazione ARTID e al ruolo del Sindacato anche per la MEU.

Il Meeting sarà – conclu il Presidente AAROI-EMAC – anche l'occasione per luce sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e di come questo possa cambiare il mondo sanitario in generale e l'organizzazione del lavoro degli Anestesisti Rianimatori e dei Medici dell'Emergenza-Urgenza.

Semper nell'ambito dell'organizzazione lavorativa non mancheranno approfondimenti sul Governo Clinico, sul Risk Management e sul Controllo di Gestione, che verranno affrontati insieme ad altre figure professionali, dal direttore sanitario all'ingegnere gestionale, da medici di altre specialità all'avvocato. Il tutto anche in funzione della sicurezza intesa come sicurezza degli operatori sanitari e dei pazienti e del rapporto medico-paziente.

LE MIGLIORI BARELLE SUL MERCATO ? SONO EN URGENCE EXPO: VISITA LO STAND SPENCER

Non a caso, argomento di primo piano di SAQURE 2022 è la Comunicazione da considerarsi come risorsa di qualità e sicurezza

“Esser in grado di comunicare un evento avverso in Area Critica – sottolinea Iacobone –, così come parlare e condividere il fine vita con un familiare deve far parte del bagaglio professionale e umano di ogni Medico, in particular di un Anestesista Rianimatore.

E' necessario farlo, farlo bene anche in condizioni difficili come quelle che abbiamo vissuto nel corso della pandemia.

Un periodo in cui abbiamo messo in campo tutte le nostre risorse per riuscire a comunicare nel migliore dei modi con i pazienti e con i famigliari, sebbene gli ostacoli fossero tanti.

A partire dalla enorme difficoltà di non poter spiegare di persona, di doverlo fare al telefono o attraverso uno schermo.

In un certo senso abbiamo dovuto reinventarci, imparare a comunicare in maniera diversa.

Ed è per questo che nel corso della sessione temi bioetici verranno trattati anche dal punto di vista dei famigliari, con la testimonianza di un famigliare e di un paziente che ha vissuto la therapie intensiva, mentre le tematiche più délicat della bioetica e le loro controversie giuridiche verranno affrontate da esperti del settore ».

Pour en savoir plus:

Emergency Live ancora più…live: scarica la nuova app gratuita del tuo giornale pour iOS e Android

Piano vaccinale, gli effetti sui reparti di Terapia Intensiva: l'analisi di Vergallo (AAROI-EMAC)

« Cosa abbiamo imparato dal Covid ? » : la tre giorni di Siaarti sulla gestione delle vie aeree

AAROI-EMAC duro su Anelli : « Per il SET118 il documento FNOMCeO disegna contorni aberranti »

Fonte dell'articolo:

AAROI-EMAC

Vous aimerez aussi