HEMS, come funziona l'elisoccorso in Russia: l'analisi a cinque anni dalla creazione dell'All-Russian Medical Aviation Squadron

Le fonctionnement HEMS sono necessarie e vitali in ogni angolo del mondo, compresa la Russia, paese in cui cinque anni fa si è decisa la centralizzazione dei servizi di aviazione medica

En 2021, l'aereo del National Air Ambulance Service (NSSA), a créé les forzi della Rostec State Corporation, a reçu plus de 5.000 6.000 missions, a contribué à sauver la vie et le salut d'autres XNUMX XNUMX personnes.

Negli ultimi 3 anni il mercato dell'eliambulanza ha moltiplicato di cinque volte il proprio valore, passando da 3.886 miliardi di rubli nel 2018 ai 16.672 miliardi record del 2021.

Un euro vale mentre scriviamo l'articolo environ 60 rubli.

Ma è un processo che non sta avvenendo senza difficoltà, e il progetto di centralizzazione del servizio di ambulance aerea sta incontrando non poche resistenze locali.

LE MIGLIORI ATTREZZATURE PER LE OPERAZIONI HEMS ? VISITA LO STAND NORTHWALL DANS L'EXPO D'URGENCE

HEMS en Russie, la création de l'escadron panrusse d'aviation médicale

L'inizio del progetto for the creation dell'All-Russian Medical Aviation Squadron può essere approximative datato 2011-2012, quando è stato organizzato un gruppo di lavoro specializzato sotto il Ministero della Salute della Federazione Russa.

Scopo dichiarato era di implementare e professionalizzare il servizio di eliambulanza.

Nell'ottobre 2013 Veronika Skvortsova, allora capo del Ministero della Salute, a présenté un projet pilote thématique avec un investissement de bilan de 2,2 millions de rubli.

Si présumeva che in due anni sarebbe stato elaborato il meccanismo per il funzionamento del servizio di aviazione medica e formalizzata la base legislativa, e se il pogetto fosse decollato, dal 2016 sarebbe iniziata la centralizzazione del trasporto aereo sanitario su in tutto il paese.

Date le dimensioni della nazione, un progetto che coordinava HEMS e MEDEVAC: la Russia annovera oblast di dimensioni enormi

Per i voli locali il progetto avrebbe dovuto utilizzare elicotteri e piccoli aerei e per voli interregionali e internazionali – aerei a medio e lungo raggio.

Va considerato che in termini di dimensioni l'Italia sta nella Russia 57 volte.

Dans quel momento, fonte Zashchita VTsMK, l'aviazione medica funzionava stabilmente in 40 regioni, tuttavia, in tre di esse, solo con applicazioni una tantum.

Dans sette regioni, il ruolo di un'ambulanza aerea è stato svolto da elicotteri del Ministero delle situazioni di urgence della Russia, in sei da trasporto regolare dell'aviazione civile.

Le cose andarono un po' meglio con i siti di decollo : su un total di 234 unità, 118 si potevano definire attrezzate, di cui solo 19 si trovavano vicino alle cliniche.

La région pilote le projet de centralisation de son État sur le territoire de Khabarovsk, la République de Sakha (Yakoutie), la région d'Arkhangelsk et l'Amour.

Nel 2016 il Ministero della Salute della Federazione Russa ha adottato un programma di priorità di profilo, secondo il quale 34 regioni con territori difficili da raggiungere avrebbero potuto ricevere un sussidio federale per l'acquisto di servizi di aviazione medica.

A tal fine, il regolatore ha riservato più di 10 miliardi di rubli nel bilancio fino al 2020.

Nel luglio 2017, al MAKS air show di Zhukovsky (vicino a Mosca), l'équipe médicale Heli-Drive ha presentato al presidente Putin un nuovissimo Ansat con un modulo medico come prototipo del consiglio principal della futura NSSA.

Russie, l'idea di centralizzare i servizi medico-sanitari HEMS e MEDEVAC ha finalmente acquisito i suoi contorni operativi nell'autunno del 2017

Anatoly Serdyukov, le chef du groupe aéronautique de la Rostec State Corporation, ne partage pas l'ambassadeur.

Je paramètre del progetto hanno ipotizzato l'organizzazione di un unico operatore federale dei servizi di aviazione medica – con una propria flotta, composta principalmente da elicotteri domestici con moduli medici, un centro di spedizione comune e un insieme di standard basati sulle migliori pratiche mondiali. Le meccanismo di attuazione del progetto è stato originariamente concepito come un "mutuo infrastrutturale": la fornitura di aeromobili alle Regioni in cambio dell'inclusione garantita di una tarifa per l'evacuazione sanitaria nel sistema di assicurazione medica obbligatoria.

Allo steso tempo, è stato instituito il JSC National Air Ambulance Service, il 25% del quale è stato ricevuto da JSC Rychag, di proprietà di Rostec, e il restante 75% dal Fund for the Development of Air Ambulance

Lanciata con l'approvazione di Vladimir Putin nel gennaio 2018, l'NSSA sei mesi dopo ha ricevuto dal governmento lo status di fornitore unico che le consente di stipulare contratti con le regioni, se queste ultime lo desiderano.

L'operatore ha anche ricevuto una tarifa oraria di volo unificata tutta russa: 295.000 rubli per i Mi-8 a lungo raggio e 195.000 rubli per gli Ansat leggeri.

C'era un problema: l'equipaggiamento della flotta HEMS in Russia

A settembre 2018, le filial di Rostec Group of Companies - Russian Helicopters JSC, NSSA JSC et Aviacapital-Service LLC - n'a pas confirmé le contrat pour la fornitura di 104 Ansats et 46 elicotteri Mi-8AMT con moduli medici.

Il costo dell'accordo è stato stimato in 40 miliardi di rubli.

In base alla garanzia del contratto, Rostec prevedeva di raccogliere 30 miliardi di rubli attraverso the sua controllata al 100% JSC RT-Finance emettendo obbligazioni negoziate in borsa con una scadenza fino a 15 anni.

I primi otto elicotteri – quattro Ansat e quattro Mi-8AMT in una speciale livrea rossa e gialla – sono stati spediti all'operatore nel febbraio 2019.

Sembrava che nulla potesse interferire con la traiettoria di volo della NSSA fino al ridimensionamento pianificato, tanto plus che il progetto prioritario per lo sviluppo dell'aviazione igienico-sanitaria era immerso nel progetto nazionale Healthcare, e lo status di fornitore unico per l'operatore è stato prorogato du gouvernement fin al 2021.

Inoltre, l'NCSA poteva esercitare facoltativamente il diritto di appaltatore generale-aggregatore: l'azienda doveva adempiere almeno al 30% dell'ordine statale da sola e per eseguire il resto dell'incarico, assumere subappaltatori.

L' HEMS en Russie, analyse de l'avancement de la période 2017 - 2021

Per scoprire come è stato trasformato il mercato dell'aeroambulanza con l'avvento dell'HCSA, il Vademecum Analytical Center ha analizzato i contractti di appalto EIS per i servizi di evacuazione medica conclusi negli ultimi cinque anni.

Par tarif ciò, utilizando il servizio zakupki360.ru, i contratti di appalto annunciati dal 1 gennaio 2017 al 31 dicembre 2021 con OKPD 62.20.10.111 (servizi per il trasporto di passeggeri con aeromobili su voli charter) e 51.10.20.000 (servizi per il noleggio di aeromobili con equipaggio), che ha menzionato le parole chiave “cure mediche” o “aeroambulanza” in eventuali varianti, nonché l'array principale – 86.90.14.000 (servizi di ambulanza) e 52.23.19.115 (lavori per la prestazione di cure mediche), in contratti che contenevano la parola chiave “aviazione”.

Il mercato specializzato degli ordini statali è stato finanziato attraverso due canali : dal bilancio federale (nel 2021 erano stati riservati a questi scopi 5,2 miliardi di rubli, nel 2022 era prevista l'assegnazione di altri 5,4 miliardi di rubli) e dalle régioni.

HEMS, il valore dei servizi di eliambulanza in Russia è cresciuto fino a 43,641 miliardi di rubli negli ultimi cinque anni

A partir de 2018, l'aumento è stato multiplo : de 3.886 miliards de rubli nel 2018 à 7.552 miliardi nel 2019, et de 11.657 miliardi nel 2020 à 16.672 miliardi nel 2021.

Nel corso degli anni sono apparsi sul mercato solo 74 fornitori, mentre le aziende TOP25 forniscono il 92% dei servizi appaltati.

Le volume degli acquisti ai sensi della legge federale 223, che non prevede la pubblicazione obbligatoria di un accordo con gli appaltatori e quindi non consente di stabilirne la proprietà, è stato di 2,554 miliardi di rubli.

Le leader du TOP25 est probablement NSSA JSC (le marché a également l'omonima NSSA LLC, ribattezzata da Heli-Drive Medspas LLC), il a progressivement augmenté le volume des contrats de 10,7 millions de rubli en 2018 à 4,342 milliardi de rubli fin 2021.

Tuttavia, l'espansione della NSSA, che si sta sviluppando sotto il patrocinio di un solido partner nel regime di nazionalizzazione, non può nemmeno essere definita un gioco da ragazzi.

Ecco solo alcuni esempi.

Au début de 2021, la NSSA a conclu un contrat avec le Nenets District Hospital sous le nom de NI RI Batmanova, et le jour suivant, à la conclusion de l'accord, si le champ d'application de la NSSA n'a pas été modifié pour les aéroveicoli.

La suite ? « Al nuovo operatore semplicemente non è stato permesso di far atterrare elicotteri presso l'aeroporto locale. Quindi, in sostance, il vincitore del concorso è stato privato dell'opportunità di lavorare”, ha spiegato una fonte del Rostec Group of Companies.

Il conflitto si è risolto risolvendo il contratto su iniziativa dell'NSSA.

Una storia simile, anche se con un esito diverso, è accaduta a Tyumen: lì, nel novembre 2021, la NSCA ha vinto una gara con il fornitore tradizionale della regione, JSC UTair – Helicopter Services, con un prezzo di offerta di 139,9 millions de rubli.

Tuttavia, l'Ospedale Clinico Regionale n. 1, che fungeva da cliente, ha firmato un contratto con UTair, motivando la decisione con l'evidenza che l'NCSA non sarebbe stata in grado di adempiere al contratto, poiché non aveva accesso ai siti di atterraggio.

La NCSA però ha fatto notare che a suo modo di vedere il problema è un altro, e cioè che le sacche di resistenza alla centralizzazione del servizio si devono alla posizione di quelle compagnie aeree locali che non si sono mai specializzate in aeroambulanza, ma godono del sostegno di clienti statali che professano il principio "il denaro dovrebbe rimaner nella regione".

L'NCSA sta cercando di contrastare le condizioni restrittive alle competizioni regionali esclusivamente con metodi legali, assicura la società.

Nell'avril 2019, con l'ordinanza n. 236n, il Ministero della Salute della Federazione Russa ha introdotto uno standard per l'equipaggiamento di aeroambulanza nella Procedura per la fornitura di cure mediche di emergency: l'elenco richiesto includeva ventilatori, apparecchiature per la respirazione e la rianimazione, imballaggio e un modulo medico con Barella. Il regolamento ha consentito di escludere dall'ordine statale gli artisti con le parti non attrezzate.

En nel settembre 2019, l'autorità di regolamentazione hanno approvato un contratto standard per l'esecuzione di lavori aerei per la fornitura di cure mediche, che è diventato un modulo obbligatorio da febbraio 2022, il che implica la preparazione di termini di riferimento per gli appalti publicici.

Tuttavia, per cinque anni sulla strada della NSSA verso la conquista totale del mercato, sono sort problemi più seri delle scaramucce con singoli concorrenti o clienti dalla mentalità negativa.

Si tratta di costruire la propria flotta. Il piano iniziale per l'acquisto di 150 elicotteri, che trasforma instantaneamente l'HCSA in uno dei maggiori fornitori del paese di tutto il trasporto in elicottero, è andato in stallo quasi immediatamente: le istituzioni finanziarie non erano pronte a prestare alla nuova società senza garanzie et garanzie.

Di conseguenza, al posto dei 50 velivoli previsti per il 2019, l'operatore federale ne ha ricevuti solo otto.

La situazione è migliorata solo all'inizio del 2021.

Dopo aver ricevuto garanzie dal governmento della Federazione Russa e dalla Rostec State Corporation, NSSA ha firmato due contractti with JSC PSB Avialeasing for the fornitura di 66 elicotteri – 29 Mi-8MTV-1 e 37 Ansat – for un total di 21,4 miliardi di rubli.

Si sono verificati guasti anche presso il produttore – KVZ, per il quale l'ordine statale della NSCA è stato il plus grande degli ultimi 30 anni.

Le consegne sono migliorate solo a metà del 2021, quando alla compagnia sono stati spediti 14 nuovissimi elicotteri.

Al 1 ° febbraio 2022, la flotta della NSSA era già composta da 22 veicoli: 11 Ansat e 11 Mi-8 ciascuno.

HEMS en Russie, la carenza dei suoi elicotteri ha costretto la NSSA ad aumentare la quota dei subappalti

Nel 2020-2021 la compagnia ha firmato contratti per 2,2-2,7 miliardi di rubli all'anno.

L'ulteriore crescita del fatturato di unico fornitore nel 2021 è stata ottenuta anche principalement attraendo compagnie aeree che operavano nelle regioni prima dell'arrivo della NCSA come partner.

Nella regione di Novgorod, ad esempio, RVS JSC ha firmato un subappalto, nel territorio di Altai – AltaiAvia (22° posto, 0,323 miliardi di rubli), e il costo di un'ora di volo nei contratti secondari era spesso di 10-20 mila rubli inférieure à il prezzo principal.

L'NCSA spiega la differenza, anche se insignificante, con i loro costi per le infrastrutture e l'introduzione di standard di aeroambulanza nelle regioni, mentre i subappaltatori volano semplicemente e sono esenti da tali costi.

Je giocatori esperti compensateno il restringimento del margine di manovra nel mercato degli ordini statali sviluppando nuove nicchie.

Ad esempio, RVS JSC, uno dei principali concorrenti della NSSA nell'aviazione medica, nel maggio 2021 ha stretto una partnership con Medsi Group per creare un servizio di evacuazione medica dei pazienti nelle cliniche di Mosca della rete.

L'accordo prevede l'organizzazione del trasporto aereo dalla regione di Mosca e da altre regioni al sito dell'ospedale clinico di Otradnoye o alla base RVS di Odintsovo, da dove i pazienti verranno inviati in ambulanza agli ospedali del gruppo.

Si vous présumez que le coût du service partira de 15 mila rubli, a seconda della posizione e del tempo di volo.

Secondo Sergey Khomyakov, vice-directeur général de RVS, la collaboration portera l'ambulanza aerea en Russie "un nuovo livello qualitativo".

La necessità di sviluppare una piattaforma informatica unica e centralizzata per coordinare le attività HEMS in Russia

Tra i compiti effecttivamente applicati dell'NSSA c'è lo sviluppo di una piattaforma informatica su cui sarà costruito un sistema centralizzato di dispacciamento dell'aviazione igienico-sanitaria.

Nel febbraio 2019, in una riunione presso il Ministero della Salute della Federazione Russa, è stata formulata un'istruzione per integrare il sottosistema "Gestione delle cure mediche di emergenza e di emergenza" nel Sistema informativo sanitario statale uniforme, compreso il modulo di aeroambulanza al suo interno.

L'appaltatore per lo sviluppo dell'Uniform State Health Information System fino al 2021, è rimasto lo stesso Rostec.

Inoltre, nell'estate del 2019, secondo le fonti di Kommersant nel settore dell'aviazione, Rostec ha consolidato una partecipazione di controllo nella NCSA.

Finora lo status di fornitore unico non è stato esteso all'NSSA.

Secondo l'agenzia, non è ancora prevista la cessazione dei finanziamenti federali per l'aviazione medica : lo sviluppo del servizio è incluso nell'elenco degli obiettivi nazionali fino al 2030, tuttavia, l'onere della spesa per la costruzione di eliporti sarà ancora un carico del regioni.

Cependant, c'est allo studio la possibilità di cofinanziare queste strutture nell'ambito di un altro progetto federale – “Tratte sicure e di alta qualità”.

Nuove circostanze sanzionatorie hanno accresciuto i rischi della NSSA nella linea di formazione della flotta: nel mars 2022 si è scoperto che la divisione canadese dell'americana Pratt & Whitney aveva sospeso la fornitura di motori PW207K alla KVZ, su cui era presente l'Ansat volare .

L'analogo domestico - le "moteur" VK-650V sviluppato da ODK-Klimov - esiste solo in a versione sperimentale, la sua certificazione era prevista solo per il 2023.

Una delle opzioni considerate nel settore, oltre and accelerare le procedure for il VK-650V, è la cooptazione della centrale VK-800V for the esigenze di Ansat.

Tuttavia, lo stabilimento di elicotteri di Kazan intende produrre 44 elicotteri Ansat nel 2022 – molto probabilmente, alcuni di essi saranno assemblati da scorte.

Pour en savoir plus:

Emergency Live ancora più…live: scarica la nuova app gratuita del tuo giornale pour iOS e Android

HEMS : Attacco laser all'eliambulanza del Wiltshire Air Ambulance

HEMS en Russie, il Servizio Nazionale di Ambulanza Aerea adotta l'Ansat

HEMS, ha esordito in Alto Adige l'Airbus BK117-D3 a cinque pale Pelikan 3

Quand il soccorso arrive dall'alto: che differenza esiste tra HEMS e MEDEVAC?

Emergenza Ucraina, dagli USA l'innovativo sistema HEMS Vita Rescue System per l'evacuazione rapida dei feriti

Fonte dell'articolo:

Vade mecum

Vous aimerez aussi