Germania: soccorritori della Croce Rossa bavarese aggrediti con il machete

In Germania i soccorritori di un’ambulanza della BRK (Bavarian Red Cross, la Croce Rossa Bavarese) sono stati aggrediti domenica a colpi di machete mentre prestavano soccorso ad un paziente

Germania, soccorritori della Croce Rossa aggrediti con il machete

Nel cuore della notte, alle 4 del mattino di domenica 2 gennaio, un equipaggio di ambulanza della BRK è stato chiamato ad intervenire in soccorso ad un 19enne, probabilmente ubriaco.

Ma il paziente, ad un certo punto, ha preso un machete e aggredito il personale, minacciando di uccidere.

I due soccorritori della Croce Rossa bavarese sono riusciti a fuggire, lasciando la propria attrezzatura nell’appartamento.

Quest’ultima è stata gravemente danneggiata.

LA RADIO DEI SOCCORRITORI DI TUTTO IL MONDO? E’ RADIOEMS: VISITA IL SUO STAND IN EMERGENCY EXPO

Aggressione a soccorritori in Germania, la nota della BRK

Secondo un messaggio dell’organizzazione umanitaria, il BRK sosterrà e accompagnerà in modo completo i suoi dipendenti nel follow-up e nell’elaborazione di questa missione.

“La reazione esemplare e professionale dei due dipendenti ha salvato loro la vita”, ha dichiarato domenica pomeriggio il presidente di BRK Angelika Schorer.

“Un attacco ai soccorritori è inaccettabile”.

Per approfondire:

Germania, test di cooperazione tra elicotteri e droni nelle operazioni di soccorso

Germania, TH Köln sviluppa un sistema di addestramento VR per i soccorritori

Fonte:

Rettungsdienst

Potrebbe piacerti anche