ANPAS Lombardia al REAS – Una nuova sfida per parlare di competenze

ANPAS Lombardia alla Fiera REAS 2019: un nuovo progetto per il Comitato Regionale. L’evento si svolge alla Fiera di Montichiari (BS) dal 4 al 6 Ottobre ed è il punto di riferimento per il mondo del Soccorso Sanitario e Soccorso Tecnico (Protezione Civile e Vigili del Fuoco).

La Fiera conta oltre 20.000 visitatori, che hanno l’opportunità di visitare gli stand di Produttori di Veicoli,
Attrezzature ed Abbigliamento Tecnico, oltre che seguire Corsi di Formazione specifici, approfondimenti
ed aggiornamenti tecnici.

Il tema su cui ANPAS Lombardia focalizzerà la propria attenzione è il VALORE delle COMPETENZE: gli
Operatori del Soccorso sono formati tecnicamente affinché il proprio operato sia sempre professionale; i
Volontari delle Associazioni sviluppano ed utilizzano le proprie competenze umane e relazionali in modo
da interagire efficacemente con le persone, anche in situazioni di grandi difficoltà; ed ancora il personale
che svolge attività di soccorso, sanitario e non, acquisisce le competenze che garantiscono la capacità di
lavorare in situazioni e contesti differenti, sempre tutelando in primis la propria sicurezza.

Lo spazio a disposizione di ANPAS Lombardia sarà il Padiglione 4: uno spazio ampio che permetterà di
svolgere attività diverse e attrarre Visitatori con interessi differenti. Si parlerà di Soccorso Sanitario, di
Protezione Civile, di futuro del Volontariato. Ci sarà un ampio spazio dedicato alla Formazione, con un calendario dedicato, aperto a tutti i Volontari ANPAS e non solo.

E ci sarà un’area dedicata alla discussione, al confronto alla conoscenza: la crescita del Movimento e dei
Volontari passa anche attraverso la capacità di evolvere, di rispondere a nuovi bisogni, a cambiare rispetto
alle abitudini consolidate. Non mancherà lo spazio del relax e del divertimento, con un evento speciale organizzato Sabato 5 Ottobre verso le 16.00.

ANPAS Lombardia, Comitato Regionale di ANPAS, rappresenta oltre 100 Assoziazioni e più di 18.000
Volontari;è parte di ANPAS, un Movimento di riferimento in Italia, che conta nelle Associazioni affiliate
circa 90.0000 Volontari: la Fiera REAS sarà l’occasione per portare “un pezzettino” di tutto ciò che si svolge
nelle Associazioni, ponendolo sotto la lente di ingrandimento.

La cooperazione è uno dei leit motiv che distingue le Associazioni; alla Fiera ci saranno ben visibili alcune
partnership importanti, che supportano ANPAS Lombardia per la Formazione, le Attrezzature, le attività
organizzative. Nei prossimi giorni partirà una Campagna di Comunicazione sui social media volta a supportare la visibilità dell’evento.

“Siamo felici di essere alla Fiera REAS – Salone Internazionale dell’Emergenza” dice il Presidente ANPAS
Lombardia, Luca Puleo “crediamo che oggi sia importante parlare di competenze a 360°, tema su cui
ANPAS si concentra da sempre, per tutte le attività che svolge. Oggi più di ieri è fondamentale che i
Volontari siano in grado di affrontare contesti sempre più complessi, a noi il dovere di fornire Formazione
e strumenti per poter agire in questo senso.

Senza dimenticare che il sorriso e la capacità di ascolto sono due delle competenze “intangibili” fondamentali nelle attività che svolgiamo, il più delle volte a contatto con persone fragili o che attraversano un momento di difficoltà. Ci auguriamo di vedere molti Volontari alla Fiera, perché crediamo sia un’opportunità di crescita e di condivisione importante”.

ANPAS Lombardia riunisce 113 Associazioni di Volontariato e Pubblica Assistenza che operano sul territorio lombardo, alcune da più di 100 anni, gestendo servizi di Emergenza-Urgenza per le Centrali 118 territoriali, svolgendo attività di Protezione Civile, servizi sociali e occupandosi della tutela, dell’assistenza, della promozione e del coordinamento del volontariato organizzato allo scopo di costruire una società più giusta e solidale.

Con oltre 18.000 Volontari, ANPAS LOMBARDIA è tra le principali realtà partner del sistema di soccorso sanitario extra-ospedaliero in Lombardia avendo partecipato, fin dal 1989, a tutte sue fasi evolutive con la nascita delle prime convenzioni regionali per i mezzi a disponibilità continuativa nella città di Milano, passando alla partecipazione ai tavoli istituzionali regionali e locali, negli anni ha saputo diventare uno stimolo di idee e una guida per l’intero settore, apportando un contributo decisivo nel veicolare l’impegno spontaneo e totalmente gratuito dei suoi Volontari per l’intera popolazione e per lo sviluppo sociale del territorio.

I commenti sono chiusi.