Esercitazioni di salvataggio col brivido della competizione. Grimpday fra training e agonismo

Ottavo appuntamento con l’ormai celebre Grimpday, una competizione che vede partecipare quest’anno una selezione di 36 squadre di soccorritori professionali provenienti da tutta Europa.

Sul sito dell’evento, tradotto in dverse lingue, ci si può direttamente iscrivere. I gruppi sono composti da 7 persone, un caposquadra, 4 membri, 1 vittima e un controller.

Il costo per la partecipazione è di € 500 a team.

Lo scorso anno il tema della competizione è stato il salvataggio su corda e la manifestazione si è conclusa con la vittoria della Squadra del Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Venezia.

Grimpday si svolge nel centro della cittadina belga, Namur e si sviluppa nel corso di un’intera giornata di prove, simulando un intervento di soccorso attraverso diverse situazioni.

A dimostrazione del successo della gara, rispetto al 2012, quest’anno i partecipanti saranno 6 in più, segno che l’interesse verso il soccorso cresce ogni anno. 

I commenti sono chiusi.