Responder Cami, dagli Usa un veicolo di soccorso anfibio polivalente

Costruire il veicolo polivalente più funzionale e versatile, capace di muoversi in sicurezza in ogni scenario di calamità. Nasce con questo obiettivo Responder, veicolo anfibio 4×4 costruito da Cami, azienda del South Carolina, Usa, specializzata in mezzi di soccorso dall’elevata mobilità. Certo l’estetica non è granchè, ma i costruttori a stelle e strisce hanno puntato su solidità e funzionalità.

Come da tradizione Usa, esagerato l’equipaggiamento: Responder è dotato di due propulsori diesel da 6,7 litri ciascuno, uno per l’acqua l’altro permuoversi su terra, collegati ad un sistema 4WD completo di bloccaggio dei differenziali su entrambi gli assi. L’anfibio Cami può passare facilmente tra la terra e l’acqua, attivando l’uno o l’altro motore mentre i due propulsori possono essere messi a lavorare insieme in caso di necessità, fango o detriti.

Oltre al sistema a due motori, Responder dispone anche di una carena inaffondabile, indipendentemente dalle condizioni esterne, che permette all’equipaggio di affrontare tutte le emergenze in acqua, compresi uragani e tsunami. Completano le dotazioni di bordo un verricello da 15.000 libbre, una scala a ponte per raggiungere persone intrappolate negli edifici in zone alluvionate, una pompa antincendio e attrezzature mediche. 

“Responder – dichiara il costruttore- è un veicolo di prima risposta in caso di calamità, che permette una rapida estrazione dei coinvolti, il ripristino di emergenza, o divenire un’ambulanza capace di intervenire ovunque”. Responder misura 7,6 m di lunghezza e 2,9 m di altezza e 2,5 m di larghezza.  

 http://youtu.be/DiniUG1bmUw

I commenti sono chiusi.