Uomini ancora imbattibili: il robot di soccorso Atlas si rompe durante test

I soccorritori in carne ed ossa possono dormire sonni tranquilli: il robot Atlas, che pure si muove anche su terreni accidentati ed è studiato espressamente per portare soccorso in luoghi inaccessibili all’uomo, si rompe durante un test ad Hong Kong davanti a una folla di giornalisti.

Il Robot umanoide, creato dalla Boston Dynamics per operare all’interno dei reattori nuclari e in altri scenari letali per l’uomo, dopo un problema all’arto inferiore destro, goffamente, rischia di finire al suolo, trattenuto dai tecnici. Stupore e ilarità tra i presenti, grave imbarazzo per gli sviluppatori che, tuttavia, non gettano la spugna. Convinti che questo tipo di robot umanoidi potrà rappresentare il futuro del soccorso ad alto rischio in aree inaccessibili all’uomo.

Godetevi, per ora, la superiorità umana…

http://youtu.be/M0o7BGYBH58 

I commenti sono chiusi.