Bonus Fiscale per fare pubblicità, la comunicazione efficace a costi ridotti

Come funziona il bonus pubblicità? Perché le aziende italiane oggi non hanno più scuse per non investire nella propria crescita con un ritorno di immagine calcolabile, visibile ed efficace? Cerchiamo di approfondire la tematica in vista del 22 settembre, quando sarà possibile richiedere la prima serie di sgravi all'Agenzia delle Entrate

Dal 22 settembre prossimo il canale telematico dell’Agenzia delle Entrate avrà una sezione apposita per inviare la dichiarazione sugli investimenti pubblicitari effettuati negli anni 2017 e 2018. Per chi vuole investire sulla crescita del proprio brand e per chi vuole farlo con la convenienza di uno sgravio dell’investimento pari al 75%, è utile fare un piccolo sunto di quanto successo in questo articolo.

COS’É IL BONUS PUBBLICITÀ?

Si tratta di un credito di imposta per investimenti pubblicitari incrementali su quotidiani, periodici cartacei ed online, emittenti televisive e radio locali. Questa “comunicazione per l’accesso al credito d’imposta” potrà essere presentata solo a livello telematico, utilizzando i servizi dell’Agenzia delle Entrate e dovrà riguardare gli investimenti effettuati nel corso del 2017 e 2018.

Chi investe in pubblicità e visibilità su Emergency Live ha i requisiti per richiedere questo tipo di sgravio, che abbatte di tre quarti il peso dell’investimento sostenuto. Il provvedimento vale anche per chi investe a partire dal 2018 e verso il 2019.  C’è tempo infatti fino al mese di dicembre per ottenere i servizi di Emergency Live con la sicurezza di accedere al bonus fiscale.

COME FUNZIONA IL BONUS PUBBLICITÀ?

Per avere lo sgravio da conteggiare nella dichiarazione dei redditi è possibile inviare la prima “Comunicazione per l’accesso al credito d’imposta”, ovvero una comunicazione telematica che riguarda gli investimenti effettuati nell’anno 2018. La “Dichiarazione sostitutiva relativa agli investimenti effettuati” nel 2018 dovrà essere trasmessa nel mese di gennaio 2019.

CHI PUO’ ACCEDERE AL BONUS PUBBLICITA’?

Il credito di imposta è destinato alle imprese e ai professionisti autonomi che hanno effettuato investimenti a partire dal primo gennaio 2018 e fino al 31 dicembre 2018 per un valore superiore di almeno l’1% rispetto agli analoghi investimenti effettuati nell’anno precedente.

Le risorse stanziate per il 2018 ammontano a 62,5 milioni di euro, di cui 50 milioni per gli investimenti sulla stampa cartacea e on-line (20 milioni per gli investimenti effettuati nel secondo semestre del 2017, più 30 milioni per quelli da effettuare nel 2018) e 12,5 milioni per gli investimenti da effettuare nel 2018 sulle emittenti radio-televisive.

Emergency Live sta già aiutando i propri clienti ad avere questo sgravio fiscale importante per le aziende che vogliono avere maggiore visibilità. Se anche tu vuoi diventare cliente di Emergency Live e crescere con la sicurezza di un bonus fiscale, affrettati!

Il calendario editoriale di Emergency Live sarà presentato al REAS, la Fiera dell’Emergenza italiana dal 5 al 7 ottobre!

Contattaci subito, costruiremo una strategia su misura per la tua azienda!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono

La tua Azienda (richiesto)

Descrivici la tua azienda e il tipo di prodotto che vuoi promuovere:

Dichiaro di aver preso visione della informativa privacy e, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, in relazione a quanto ivi indicato.

 

Vuoi maggiori informazioni? Ecco le fonti migliori per capire come ottenere il bonus:

FASI – https://www.fasi.biz/it/notizie/in-evidenza/18820-bonus-pubblicita-il-testo-del-regolamento-sul-credito-di-imposta.html
PMI – https://www.pmi.it/impresa/pubblicita-e-marketing/275932/bonus-pubblicita-modello-e-istruzioni.html
FISCOETASSE – https://www.fiscoetasse.com/normativa-prassi/12712-bonus-pubblicit-decreto-attuativo-in-gazzetta.html
GAZZETTA UFFICIALE https://www.gazzettaufficiale.it/eli/gu/2018/07/24/170/sg/pdf

I commenti sono chiusi.