CLASS diventa ORION, l’alto livello delle ambulanze venete cresce ancora di più

Inaugurazione del nuovo stabilimento, ampliato e migliorato, il 26 maggio a San Pietro di Feletto Treviso

TREVISO – Le ambulanze CLASS diventano ORION. L’azienda di Calenzano, ormai primo produttore di ambulanze in Italia con cinque poli produttivi e realizzazioni sempre più apprezzate da associazioni, imprese e aziende sanitarie, ha voluto investire nuovamente in strutture e persone, per garantire una copertura totale e un’assistenza di vicinato ad alto livello per tutti i suoi clienti.

 

ambulanza CLASS by ORION per la Croce Rossa di Treviso

Non è un caso che ORION abbia scelto CLASS per questa operazione. L’acquisizione del produttore di ambulanze trevigiano è legata alla filosofia di qualità, resistenza e sicurezza che sono punti focali dell’attenzione ORION nella costruzione di veicoli per l’emergenza extra-ospedaliera. CLASS manterrà infatti il suo brand per proseguire la linea produttiva su mezzi Fiat Ducato e Volkswagen Transporter, ma l’area allestimenti sarà ampliata e diventerà un vero centro ORION a disposizione di tutti i clienti del triveneto che vorranno scegliere e trovare ambulanze, automediche e veicoli speciali di livello massimo, anzi, di TOP-CLASS.

Ogni giorno ORION è impegnata nell’alzare l’asticella della qualità e degli standard di sicurezza, realizzando veicoli sempre più sicuri e resistenti.
Con questo nuovo stabilimento e con l’apertura di Polaris in Sardegna (una nuova società di Orion con un’area produttiva dedicata) e di Sale, in Piemonte, Orion sta portando a termine un progetto di espansione nazionale, affiancando gli stabilimenti di Sommatino, in Sicilia,  e il punto assistenza di Bari, in Puglia per coprire tutte le esigenze e le necessità dei suoi clienti con puntualità ed estrema affidabilità.

Stai cercando un’ambulanza o un veicolo per l’emergenza? Contatta ORION e scopri subito quali sono le novità disponibili!

Nome e Cognome (richiesto)

Città (richiesto)

La tua associazione (richiesto)

Il tuo ruolo (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Che ambulanza vuoi per il futuro?

Vuoi essere ricontattato?

Dichiaro di aver preso visione della informativa privacy e, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, in relazione a quanto ivi indicato.

 

I commenti sono chiusi.