23° Campionato Italiano di Sci operatori trasporto infermi: la solidarietà incontra la natura

Si svolgerà a gennaio 2020 il 23° Campionato Italiano di Sci operatori trasporto infermi.

Una bella iniziativa che chiama a raccolta gli operatori del soccorso di tutta Italia e non solo, a divertirsi e condividere la passione e l’esperienza dell’Associazione Volontari di Soccorso e Trasporto Infermi di Pinzolo.

Incorniciato dal Parco Naturale dell’Adamello e del Brenta, si terrà dal 21 al 26 gennaio 2020 compresi il 23° campionato italiano di sci operatori trasporto infermi. Una bella iniziativa attuata dalla Associazione Volontari Soccorso e Trasporto Infermi di Pinzolo e sostenuto da tutta la comunità locale.

L’evento è pensato non solo per tutti i volontari del 118 d’Italia e gli operatori di trasporto infermi, ma anche per professionisti, simpatizzanti e le loro famiglie che vogliono trascorrere una piacevole settimana sulla neve.

Il fortissimo legame che c’è tra i comuni della valle Rendena e il volontariato ha ispirato l’obiettivo di questa manifestazione, ovvero, offrire un momento di svago a chi tutto l’anno si dedica agli altri. Durante queste piacevoli giornate sarà possibile partecipare a ciaspolate, gare di sci di fondo, snowboard e non solo. Sono compresi nella quota di iscrizione escursioni, degustazioni, serate danzanti e tanto altro.

 

ISCRIVITI AL CAMPIONATO ORA!

 

Un modo per ritemprare il corpo tra gli incantati paesaggi trentini, senza rinunciare alla festa e alla compagnia.

Questa edizione si offre di dare il proprio contributo a sostegno del progetto Iron Mind. Venerdì sera, in occasione della degustazione e dello spettacolo di Marco Berry in persona. L’ingresso sarà di euro 10 e la degustazione a offerta libera, la quale verrà devoluta al progetto Iron Mind della fondazione Marco Berry Onlus.

“Iron Mind” è un progetto dedicato allo sport per minori con disabilità. Il progetto mira a stimolare e avvicinare il maggior numero di minori alla pratica di uno o più sport, abbattendo le barriere mentali, economiche e logistiche. Visita la pagina ufficiale

Scopri di più e iscriviti all’evento!

 

 

Ecco come è andata lo scorso anno!

I commenti sono chiusi.