A volte gli angeli non bastano…

Non sono bastate le corse di Ale e Gigi, volontari della Stazione, partiti subito dal rifugio Telegrafo appena arrivata la notizia. Non è bastato il rapido volo dell’elicottero del SUEM 118 di Verona Emergenza con a bordo l’equipaggio con medico, infermiere e tecnico di elisoccorso che oggi era Maurizio, della Stazione di Verona. E nemmeno sono bastati tutti i tentativi di rianimazione. Purtroppo per G. Z. di 48 anni, di Brescia, non c’era più niente da fare. Un probabile malore improvviso, in una limpida mattinata settembrina, ha portato via la sua giovane vita.  Sono notizie che non vorremmo mai dare e per le quali non ci sono parole che abbiano il diritto a chiamarsi opportune.

Foto @ Maurizio Albertini – Archivio CNSAS Stazione di Verona

I commenti sono chiusi.