Allarme Tsunami in Cile dopo un terremoto di magnitudo 8

Pesantissima scossa di terremoto questa notte in Cile, dove a 10 chilometri di profondità, poco distante dalla costa oceanica, si è scatenato un sisma di magnitudo 8.2, che ha fatto nascere uno tsunami dalle conseguenze, fortunatamente, poco gravi. Le coste cilene sono state colpite da un’onda di circa 2 metri che si è fermata rapidamente e non ha causato morti. Ma solo perché i 4.300 chilometri di litorale sono stati fatti evacuare rapidamente. Il Cile è alla sua seconda scossa devastante in pochi anni. Nel 2010 il sud del paese è stato colpito da un terremoto che causò 526 morti.

http://youtu.be/1vMaq-fGbKU
http://youtu.be/HAJqEuwf-d4
http://youtu.be/2JRUExQQaA4
http://youtu.be/Wdr8CyT8Cw8

I commenti sono chiusi.