Roma, ad aprile il primo congresso della CFM sulla pratica clinica nelle emergenze urgenze

Il 27 e 28 Aprile Centro Formazione Medica organizza un congresso con simulazione avanzata sulle Emergenze/Urgenze con grandi esperti a livello nazionale. Il Congresso è organizzato nei minimi dettagli dai Responsabili Scientifici Dott. Fausto D’Agostino e Dott. Stefano Ianni. Il corso prevede crediti ECM

Si terrà il 27 e 28 aprile presso il Roma Scout Center in largo dello Scautismo il primo Congresso CFM sui temi principali dell’Emergenza Urgenza. Le finalità del Convegno sono racchiuse nelle parole del dottor D’Agostino, coordinatore del centro American Heart Association Centro Formazione Medica: “Il congresso ha lo scopo di offrire un’occasione per acquisire aggiornamenti e nuove informazioni sulle patologie di frequente riscontro nella pratica quotidiana nell’ambito dell’emergenza/urgenza”.

«La Medicina d’emergenza-urgenza – spiega il Dott. Stefano Ianni, Dirigente Medico Anestesia e Rianimazione, Policlinico Umberto I, Roma – rappresenta un punto strategico di notevole importanza nell’organizzazione della rete ospedaliera attuale. Abbiamo individuato problematiche cliniche di grande rilevanza che necessitano di un costante e proficuo aggiornamento nell’ambito della Medicina d’Urgenza ed abbiamo invitato relatori di grande spessore culturale, scientifico e di esperienza clinica, capaci di riportare i dati più recenti di letteratura scientifica e Linee Guida sugli argomenti scelti per questa giornata di studio».

Al congresso parteciperà il gotha della Medicina d’urgenza: relazioneranno, infatti, i massimi esponenti in materia, autori di studi e linee guida internazionali, in un evento dalla formula innovativa. I lavori del convegno, con il patrocinio dell’Ordine dei medici e degli odontoiatri di Roma,  saranno aperti dal saluto del Prof. Ivo Pulcini, Direttore Sanitario della S.S. Lazio, docente in Medicina dello Sport “Sapienza” Università di Roma e sono articolati in due giornate.

La prima giornata è dedicata a relazioni improntate sulle tematiche di maggior rilievo nell’ambito dell’emergenza, con massima praticità ed interattività. Interverranno in particolare:

  • Prof. Roberto Delfini Professore Ordinario di Neurochirurgia “Sapienza”;
  • Prof. Federico Venuta Professore Ordinario di Chirurgia Toracica “Sapienza”;
  • Prof. Pierfrancesco Fusco  Dirigente Medico Anestesia e Rianimazione, P.O. S. Salvatore L’Aquila;
  • Prof. Marco Catani Ricercatore Universitario Chirurgia Generale, “Sapienza”
  • Prof. Giuliano Bertazzoni Professore Ordinario di Medicina d’Urgenza “Sapienza”
  • Prof. Danilo Toni Professore Associato in Neurologia, “Sapienza”, Direttore UTN/DEA Policlinico Umberto I
  • Prof. Massimo Casacchia Professore Emerito di Psichiatria, Università degli Studi dell’Aquila

Nella seconda giornata gli iscritti si potranno eserciteranno in prove pratiche, in piccoli gruppi attorno agli esperti, con manichini ad elevatissimo realismo, robotizzati, con  possibilità di simulare ogni scenario clinico, grazie alla collaborazione della ditta Sofrapa leader nel settore della medicina simulata. Le workstation verteranno su: accessi vascolari, Airway Management, Salad technique, BLS contest, ACLS, accesso intraosseo, paziente ustionato, annegamento.

Il congresso è aperto qualsiasi medico ed infermiere, soprattutto a chi opera in Area Critica,  a studenti e a tutto il mondo sanitario.

In tutto ciò non bisogna dimenticare le molteplici possibilità di svago e cultura non medica che la città di Roma offre. L’evento è inserito nel programma di educazione Continua in Medicina del Ministero Salute. Crediti assegnati: 20 ECM.

ISCRIVITI ADESSO

 

www.centroformazionemedica.it,
cell. 3888370627 oppure scrivici su Facebook

 

 

I commenti sono chiusi.