Covid-19, John Hopkins University: superati i quattro milioni di contagi nel mondo

Covid-19, John Hopkins University: superata nel mondo la soglia dei quattro milioni di contagi da nuovo coronavirus.
Tre quarti di questi si sono registrati tra Europa e Stati Uniti.

Ad evidenziarlo è la mappa dei contagi da Covid-19 della John Hopkins University.

Il numero di casi accertati nel mondo sarebbero al 10 maggio 4.116.767 con 282.872 decessi.
L’Europa risulta la più colpita, seguita dagli Stati Uniti con 1.329.799 casi e 79.528 morti.
Tra i Paesi europei al primo posto per numero di contagi risulta la Spagna con 224.350 casi e 26.621 morti, seguita dal Regno Unito con 220.449 casi e 31.930 morti.
Al terzo posto l’Italia con 219.070 casi e 30.560 decessi, seguita dalla Francia con 177.094 casi e 26.383 decessi.
Al quinto posto la Germania con 171.879 casi e 7.569 morti.

PER APPROFONDIRE:

PLASMATERAPIA, LA J.H. UNIVERSITY PUBBLICA UNA GUIDA PER GLI OSPEDALI

LA SLA PUÒ ESSERE FERMATA: LO STUDIO DEL RICERCATORE PHILIP WONG

LA GRAVIDANZA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

12 MAGGIO, GIORNATA DELL’INFERMIERE: LA PROFESSIONE DURANTE LA PANDEMIA

FASE 2, IL GIAPPONE VALUTA UNO STOP ANTICIPATO DELLE RESTRIZIONI

EPIDEMIA IN LOMBARDIA GALLERA AVVERTE: POSSIBILI NUOVI FOCOLAI

EMERGENZA CORONAVIRUS, IL 94% DELLE PNEUMOLOGIE IN PRIMA LINEA

HEMS, IL TRASPORTO DI UN PAZIENTE CON GRAVI INSUFFICIENZE RESPIRATORIE

FONTE DELL’ARTICOLO:

SITO DEL MINISTERO DELLA SALUTE ITALIANO

I commenti sono chiusi.