Formazione, divertimento, qualità: ecco perché ha vinto il MRV2

MAF Ambulanze e Ferno Italia al fianco dei soccorritori con formazione e competenza. Le nuove ambulanze di MAF hanno riscosso grande successo.

Una giornata speciale con MAF ambulanze e Ferno Italia al fianco dei soccorritori e con un gruppo di formatori preparati e competenti. Ambulanze apprezzate dal pubblico e tanto divertimento per una giornata da ripetere ancora nei prossimi anni.

PISTOIA – Il Mariani Rescue Village è iniziato con Pistoia Capitale italiana della Cultura, un anno fa. Oggi si è confermata città-guida per l’ideazione di eventi dedicati al mondo del soccorso grazie all’attenzione dedicata al soccorritore e al mondo dell’associazionismo da MAF Veicoli Speciali, che nella seconda edizione del MRV ha profuso tantissima energia e passione.

Sono stati più di 300 i volontari dell’emergenza che hanno partecipato il 20 maggio all’evento presso lo stabilimento di via Eugenio Montale. Dalla Campania al Trentino, partendo praticamente da tutte le regioni d’Italia, il mondo del soccorso si è ritrovato a Pistoia per approfondire la competenza nella movimentazione dei presidi, per imparare come guidare i mezzi di emergenza in sicurezza, per provare i nuovi cambi automatici DSG di Volkswagen e per – ovviamente – toccare cono mano la qualità costruittiva delle ambulanze di MAF, sempre più presente nel mercato nazionale ed internazionale con ambulanze realizzate in modo razionale, resistenti e apprezzate per le soluzioni dal design innovativo.

Interno stabilimento MAF

Grazie alla presenza di Ferno Italia i soccorritori hanno potuto testare diversi prodotti per la movimentazione dei pazienti, che preservano l’operatore da potenziali infortuni e migliorano il comfort del malato trasportato. Non solo: in un’area esterna è stato possibile provare l’estricazione rapida con il nuovo presidio FernoXT e con la tavola spinale-cucchiaio FernoEXL. Ferno ha anche realizzato un corner informativo molto interessante sulla sanificazione dei mezzi e sull’utilizzo delle sedie motorizzate scendiscale EZ Glide Power Traxx, che era possibile testare su scale strette per provare l’importanza del motore elettrico nei frangenti operativi.

GUARDA L’INTERNO DELL’AMBULANZA DI MAF VEICOLI SPECIALI PER IL MRV2 MAF Ambulanza MRV2 edition

Intanto gli autisti soccorritori hanno potuto affrontare i due circuiti prova messi a punto da CoES Italia, invitata da MAF all’evento per fare formazione sulla guida sicura, mentre chi aveva un attimo di pausa… poteva ristorarsi e rinfrescarsi con i food truck messi a disposizione da MAF a tutti i soccorritori invitati, affinché potessero mangiare, dissetarsi e divertirsi chiacchierando e confrontando diverse esperienze. Non sono mancati i momenti di approfondimento specifico, come i corsi di guida teorici, e lo spazio per l’innovazione con la presenza nella hall di VolontApp, un servizio integrato per gestire al meglio i turni in emergenza e la vita dell’associazione. http://www.volontapp.it/

Insomma un evento estremamente ben riuscito con una grande presenza di pubblico che ha permesso a tutti di divertirsi, di formarsi sugli aspetti della sicurezza e della guida, e di approfondire la conoscenza dei veicoli MAF, ambulanze e automediche realizzate con cura e attenzione dall’allestitore toscano che ha voluto creare proprio per l’occasione tre modelli speciali, chiamati MRV2, con paraurti delta personalizzati (serigrafati e verniciati in grafite) illuminazione aerolite speciale e interni specifici con spazi di alloggiamento materiali dotati di chiusure specifiche, piani di ancoraggio in acciaio e una nuova sistemazione di sicurezza delle bombole d’ossigeno.

Per avere maggiori informazioni sui veicoli MAF, compila il form!

NOME


COGNOME


E-MAIL


TELEFONO


NOME DELL'ASSOCIAZIONE


CITTÀ DI PROVENIENZA


SEI CLIENTE MAF?


Per favore, compila tutti i campi per registrarti al MARIANI RESCUE VILLAGE 2

Dichiaro di aver preso visione della informativa privacy e, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, in relazione a quanto ivi indicato.


I commenti sono chiusi.