Il lavoro del Governo contro frane e alluvioni anche in chat: le notizie di #italiasicura su Telegram

Da oggi c’è un nuovo strumento per conoscere il lavoro del Governo contro frane e alluvioni, la Struttura di missione #italiasicura della Presidenza del Consiglio ha infatti aperto un nuovo canale pubblico su Telegram, la chat che sta riscuotendo molto successo anche tra enti e aziende pubbliche.
Sul canale “#italiasicura Palazzo Chigi” saranno pubblicate le notizie più interessanti sul lavoro della struttura del Governo contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle infrastrutture idriche. Per ricevere le notizie basta cercare su Telegram “#italiasicura Palazzo Chigi” (questo il link https://telegram.me/italiasicura) e unirsi al canale.
Continua, quindi, il lavoro anche sulla trasparenza e l’allargamento dei canali informativi via web, social e open data della Struttura di Missione. #italiasicura è oggi su Facebook, Twitter, Instragram, Flickr (qui  http://italiasicura.governo.it/site/home/italiasicura/social.html tutte le informazioni), in open data con la mappa italiana dei cantieri, del rischio e delle emergenze (http://mappa.italiasicura.gov.it/#/interventi?zoom=6&lat=42&lon=12) e con grafica di www.italiasicura.governo.it basata sulle linee guida del Governo per i siti web della pubblica amministrazione, responsive e leggibile su tutti i più diffusi device.
Il nuovo canale Telegram di #italiasicura è stato presentato oggi a Roma al Forum Pa nel corso dell’iniziativa “L’esperienza di #pasocial. Il Governo e la nuova comunicazione pubblica”. #italiasicura raggiunge su Telegram i Ministeri dell’Economia, Esteri e Istruzione, già presenti con un proprio canale.
“L’obiettivo – spiega Mauro Grassi, responsabile della Struttura di missione #italiasicura – è raccontare e rendere sempre più accessibili ai cittadini tutte le informazioni sul lavoro del Governo contro il dissesto idrogeologico. E’ importante che tutti siano in grado di controllare e seguire i cantieri contro frane e alluvioni. I nuovi mezzi di comunicazione ci mettono a disposizione strumenti sempre più utili per le informazioni al cittadino, con Telegram facciamo un ulteriore passo avanti su trasparenza e partecipazione”.
Roma 24 maggio 2016
Ufficio stampa #italiasicura
Struttura di missione della Presidenza del Consiglio dei Ministri
contro il dissesto idrogeologico

I commenti sono chiusi.