Il Papa in visita alla Corea del Sud, il regime di Pyongyang spara due razzi in mare

La Corea del Nord ha lanciato altri due razzi a corto raggio nel mar del Giappone nel mezzo della visita pastorale di Papa Francesco in Corea del Sud: lo riporta l’agenzia Yonhap citando fonti militari. I lanci, avvenuti nel pomeriggio sempre nei pressi di Wonsan, si sommano ai primi tre sparati poco prima dell’atterraggio del pontefice a Seul.

Questa mattina la Corea del Nord aveva già sparato tre razzi da 30 millimetri a corto raggio dalla costa orientale direttamente nel mar del Giappone, poco prima dell’arrivo di Papa Francesco in Corea del Sud per una visita di cinque giorni. Lo ha annunciato il comando di Stato maggiore congiunto di Seul.

Il pontefice è atterrato all’aeroporto Incheon alle 10:15 ora locale (le 3:15 in Italia) e ha trovato ad accoglierlo la presidente Park Geun-Hye.

I commenti sono chiusi.