La formazione specifica degli uomini della Protezione Civile che collaborano con le squadre di Soccorso

HEMS 2015 è stato un grande momento di incontro e confronto su decine di tematiche differenti. Una di queste è stato il rapporto fra volontari sanitari e della Protezione Civile e professionisti HEMS e SAR. Il corso di avvicinamento all’elisoccorso tenuto dal pilota Riccardo De Matteis non è stato l’unico momento di confronto e insegnamento su questo tema. Anche nella sala HEMS Incontra durante la presentazione dei poster specifici dedicati a “HEMS Secondo Voi” c’è stato modo di toccare questo tema. A parlarne è stato il dott. Francesco D’Alessandro, delegato regionale ANEP Piemonte per la protezione civile.

Questo poster nasce come provocazione per far riflettere su quello che è il rapporto tra operatori volontari di Protezione Civile e operatori volontari e professionisti di altri corpi del soccorso come i Vigili del Fuoco e il 118 e pone l’accento sull’importanza di un percorso formativo unico, standardizzato e professionalizzante anche per il volontario (perché il soccorritore è soccorritore e chi sta male o sta sotto le macerie non vuole sapere nulla circa la preparazione o il volontariato o meno del suo soccorritore. E’ un soccorritore punto e basta!!!).

 

L’importanza di un protocollo comune anche nel linguaggio e l’importanza delle esercitazioni periodiche per tutti gli argomenti possibili (comunicazioni radio, GPS, interventi, valutazione rischio evolutivo,calamità, interventi di prosciugamento, primo soccorso e PBLS-D, Valutazione neurologica, HEMS e MEDEVAC con imbarco, sbarco, decollo, atterraggio etc… ) sono al centro di questo poster. La materia è molto ampia e dopo un corso base si possono creare diverse discipline di specializzazione e fare in modo che il volontario non sia più mal visto dal professionista e sia però professionale e preparato a 360°.

 

CONTATTA ANEP –  Associazione Nazionale Ecosistema e Protezione – E L’AUTORE DEL POSTER

Poster Elisoccorso di Francesco D'Alessandro
Poster Elisoccorso di Francesco D’Alessandro

 

I commenti sono chiusi.