La Nuvola di Fuksas sarà centro vaccini Covid, “Siamo orgogliosi”

Nuvola di Fuksas sarà centro vaccini Covid: “Cominciamo a ricostruire. Abbiamo proposto al presidente Zingaretti la Nuvola come centro principale per le vaccinazioni anti-Covid.

Lui è stato entusiasta e devo ringraziare tutti i tecnici di Eur spa che ieri hanno lavorato con i tecnici della Regione creando un clima di grande collaborazione.

Resta la forza di questa opera d’arte e della sua flessibilità e versalità.

Ora correremo per preparare tutto per i prossimi giorni, quando la Regione deciderà di partire con la vaccinazione per i cittadini, di cui le informazioni con tutti i dettagli spettano al presidente e al suo assessore.

Per quanto ci riguarda, siamo orgogliosi. Insieme ce la faremo“. Lo rende noto Antonio Rosati, amministratore delegato di Eur Spa, a proposito della decisione di rendere il centro congressi La Nuvola, opera dell’architetto Massimiliano Fuksas, un hub per le vaccinazioni.

ROSATI: “NUVOLA DI FUKSAS OFFRE SPAZI E SERVIZI PER VACCINI“

“Con slancio abbiamo proposto alla Regione Lazio e al presidente Nicola Zingaretti La Nuvola come polo vaccinale per la somministrazione del vaccino anti Covid.

I nostri tecnici sono già a lavoro con passione, e per questo li ringrazio, per garantire che lo spazio sia perfettamente funzionale.

Una location che oltre a offrire ampi spazi e flessibilità, con numerosi servizi e la logistica necessaria, ha per noi anche un forte valore simbolico: un momento di ricostruzione in un clima di fiducia collettiva. Lo dico con un pizzico di orgoglio.

Ci sarà da parte nostra massima collaborazione con tutte le Istituzioni perché con entusiasmo e responsabilità daremo il nostro contributo alla ripartenza del Paese”, ha poi aggiunto Rosati.

Per approfondire: 

“Basta chiamarci eroi, vaccinateci tutti”: l’appello dell’Ordine dei Medici per il vaccino Covid

Fonte dell’articolo:

Agenzia Dire

I commenti sono chiusi.