L’Expomed di Istanbul ha un profilo sempre più internazionale. Prospettive economiche incoraggianti per il comparto sanitario turco

Le aziende leader del settore sanitario, i marchi più innovativi, impegnati nella ricerca di soluzioni all’avanguardia, si sono dati appuntamento in aprile a Istanbul, in Turchia, per incontrare professionisti e investitori del settore medico. Expomed&Labtech è una manifestazione in forte espansione: all’ultima edizione, quattro giorni di scambi e incontri hanno fatto il punto su quanto di più funzionale e rivoluzionario offre attualmente il mercato sanitario. 

25.000 metri quadrati, oltre 1200 marchi presenti, in rappresentanza di 41 paesi per una manifestazione doppia che con Expomed e Labtech mette in mostra gli sviluppi più recenti, le tecnologie e le acquisizioni del settore sanitario.

Expomed-Labtech è una piattaforma internazionale che attira gli investitori leader del settore medico, acquirenti, manager delle strutture ospedaliere, dirigenti di ospedali pubblici, presidi e rettori di università che confrontano i prodotti, esaminano le nuove tecnologie e sono determinanti nelle scelte e negli acquisti. Anche i medici di famiglia sono stati invitati alla manifestazione col supporto della direzione sanitaria provinciale di Istanbul. 

Come hanno ricordato nei loro discorsi i rappresentanti del governo e delle istituzioni, il settore sanitario in Turchia ha conosciuto un significativo sviluppo negli ultimi 8 anni. 

Le recenti riforme hanno determinato un incremento positivo dei servizi, in termini di qualità ed efficienza e hanno dato slancio agli investimenti. È un momento di grande fermento e profonda trasformazione per tutto il settore destinato ad attrarre l’interesse e i capitali dei paesi eurasiatici. 

In quest’ottica a Expomed-Labtech hanno preso parte professionisti e manager provenienti da Azerbaijan, Iraq, Palestina, Egitto, Iran, Georgia, Bulgaria, Kosovo, Macedonia, Serbia e Libia. 

In aumento anche la partecipazione internazionale sia di visitatori che di espositori provenienti da Austria, Cina, Francia, Germania, Corea del Sud, Spagna, Taiwan e Stati Uniti.

L’obiettivo della manifestazione è internazionalizzarsi, diventando un polo di attrazione per acquirenti e investitori provenienti da tutto il mondo. 

In mostra prodotti per la riabilitazione, le analisi mediche, la diagnosi e i trattamenti. Strumenti, tecnologia, sistemi, macchinari, equipaggiamenti e tutto quanto attiene agli allestimenti ospedalieri in mostra a Expomed.

http://www.ekspomedistanbul.com/

I commenti sono chiusi.