Mauritius, soccorritori sbalorditi, mai visto niente di simile

Sono salite a 10 le vittime dell’inondazione gigantesca che ha coinvolto nelle ultime ore le isole Mauritius, una valanga d’acqua è stata definita dai soccorritori, una bordata di dimensioni pazzesche che si è abbattuta sul piccolo arcipelago proprio in queste festività di pasqua causando seri disagi alla popolazione.

Una valanga di acqua e fango si è abbattuta nelle ultime ore sulle strade di Sant Louis, capitale del meraviglioso arcipelago, un devastante epiologo: automobili rovesciate, strade distrutte, gente disorientata dappertutto.

Secondo le prime fonti della Farnesina per fortuna non ci sono italiani coinvolti in questa tragica alluvione; che ha visto le isole dell’arcipelago in balia di pioggie fortissime, ininterrotte per ben 4 ore, dalla mattina di lunedì.

I commenti sono chiusi.