Nuovo sisma in Toscana, epicentro il Comune di Minucciano in provincia di Lucca

Fuggi fuggi generale domenica pomeriggio alle 16.40, quando L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 4.4 tra la Garfagnana e la Lunigiana, con epicentro Minucciano in provincia di Lucca.

La piccola scossa si è avvertita indistintamente anche a Firenze; per fortuna solo tanta paura ma nessun danno grave per la popolazione, solo alcuni crolli di calcinacci e scene di panico sul litorale tirrenico nei pressi di Forte dei Marmi dove le persone hanno abbandonato le spiagge in preda al panico.

Una testimonianza di alcuni gestori degli stabilimenti ha comunque sottolineato come la situazione è sempre stata sotto controllo

qualcuno ha abbandonato sdraio e lettini, ma è stato più che altro un gesto istintivo. In spiaggia non ci sono pericoli e la gente dopo qualche minuto di paura è tornata agli ombrelloni.

I commenti sono chiusi.