Rally del Soccorso, l’edizione 2014 va alla Croce Rossa di Ceriale

Si è concluso anche quest’anno il Rally del Soccorso, la gara di esercitazioni in campo sanitario e di soccorso che ha coinvolto dodici equipaggi da tutta Italia. I volontari, messi a dura prova da esercitazioni cronometrate, difficili e diversificate, hanno avuto modo di esercitarsi su diversi temi, dal soccorso sanitario puro agli interventi con i Vigili del Fuoco, fino alla simulazione di liti e agli interventi coordinati con le forze dell’ordine per eventi con particolari risvolti investigativi. Una gara a 360 gradi sulle competenze che deve avere un buon soccorritore, che ha visto premiati, alla fine della due giorni, la Croce Rossa Italiana di Ceriale, vincitrice finale davanti alla Croce Verde di Sestri Ponente e ai Volontari del Soccorso di Genova. Più indietro – ma sempre con ottimi punteggi sul totale delle prove, i Volontari del Soccorso di Genova, la Croce Bianca Genovese, la Croce Bianga Mignanego, la CRI di Orte, la Croce Verde Sempione di Milano, la Croce Verde di Asti, la Croce Verde Verbania, i Volontari del Soccorso di Rapallo, la Pubblica Assistenza di Molassana e la Croce Verde di Lumarzo. Ora il Rally torna in letargo, ma pensando già all’edizione 2014 che sarà preparata con gran cura dai volontari e dagli organizzatori della Croce Verde di Recco, la Croce Bianca del Tiglieto e il 118 Liguria.

I commenti sono chiusi.