REAS 2018 – Come si svolgerà l’evento quest’anno? Il programma completo

Internazionalizzazione e formazione sul campo: a REAS il punto sul sistema dell’emergenza emergenza di primo soccorso, di protezione civile e antincendio in fiera, convegni, seminari, esercitazioni: il valore aggiunto della formazione, REAS si qualifica “fiera internazionale” e richiama più buyers esteri, nuove opportunità di sviluppo grazie alla partnership con Interschutz.

Montichiari, 28 setembre 2018 

Internazionalizzazione e formazione permanente sono le parole d’ordine dell’edizione 2018 di REAS Salone Internazionale dell’Emergenza, in programma dal 5 al 7 ottobre al Centro Fiera di Montichiari (BS).  REAS è la fiera leader in Italia per il settore emergenza di protezione civile, primo soccorso e antincendio e, nell’edizione che fa di Montichiari il crocevia del comparto, si conferma un punto di riferimento per Enti, Istituzioni, Associazioni e imprese che, ad ogni livello, contribuiscono al funzionamento del sistema italiano di gestione dell’emergenza.

Come Centro Fiera di Montichiari siamo orgogliosi di promuovere una fiera che ha l’obiettivo concreto di migliorare la nostra sicurezza, il primo soccorso e la gestione dell’emergenza”, spiega Germano Giancarli, presidente del Centro Fiera di Montichiari. “Le calamità e le situazioni di emergenza sono purtroppo sempre più frequenti. Proprio per questo è indispensabile coordinare le forze e continuare a migliorare le modalità e gli standard di intervento. In questo campo l’Italia è un esempio apprezzato in tutto il mondo, grazie anche alla presenza capillare di associazioni, volontari e aziende specializzate in tutto il territorio nazionale. REAS è un punto di incontro, capace di canalizzare tutte queste straordinarie energie.

REAS può contare sulla presenza qualificante di Enti ed Istituzioni attive nelle situazioni di rischio e di calamità: Regione Lombardia, Provincia di Brescia, Comune di Brescia – Protezione Civile, Comune di Milano – Protezione Civile, Guardia di Finanza, Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, CNSAS Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, ACB Associazione Comuni Bresciani, Vigili del Fuoco – Comando provinciale di Brescia, CRI Croce Rossa Italiana, ANPAS Associazione Nazionale Pubbliche Assistenza, Confederazione Italiana delle Misericordie d’Italia, CISOM Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta, CIVES Infermieri per l’Emergenza, Co.E.S. Italia Conducenti Emergenza Sanitaria, ANA Associazione Nazionale Alpini, AIB Antincendio Boschivo, Ordine Ingegneri della Provincia di Brescia e CCV Lombardia – Comitato di Coordinamento del Volontariato. A testimonianza del richiamo internazionale esercitato da REAS, inoltre è confermata la presenza del vfdb, associazione dei Vigili del Fuoco, del THW – Bundesanstalt Technisches Hilfswerk, agenzia federale di soccorso tecnico proveniente da Monaco di Baviera e di uno stand istituzionale dedicato ad INTERSCHUTZ.

REAS OTTIENE LA QUALIFICA DI FIERA INTERNAZIONALE

L’edizione 2018 di REAS è la prima a fregiarsi della qualifica ufficiale di “fiera internazionale”. Tale certificazione è un riconoscimento che conferma il valore della fiera e la sua crescita nel tempo.

Anche a livello fieristico è ormai indispensabile ragionare su scala europea, confrontandosi con partner internazionali e sviluppando logiche di rete”, sostiene il presidente Germano Giancarli. “Va in questa direzione la partnership che ci lega a Hannover Fairs International GmbH e INTERSCHUTZ. L’edizione 2018 di REAS è il risultato concreto di un lungo lavoro di squadra.

Grazie alla sinergia con Hannover Fairs International GmbH, filiale italiana di Deutsche Messe, organizzatrice di INTERSCHUTZ, la più importante fiera mondiale dell’emergenza, REAS ha investito con forza in internazionalizzazione, con una quota in aumento di buyers esteri specializzati e visitatori da tutta Europa. La manifestazione punta a sviluppare la propria dimensione internazionale, capace di attirare investimenti e visitatori sempre più specializzati.

 

FORMAZIONE SUL CAMPO PER OPERATORI E VOLONTARI

Come ogni anno, grazie ad un ampio programma di seminari, workshop, esercitazioni e dimostrazioni operative, la visita a REAS sarà un’occasione a disposizione di operatori e volontari per accrescere il proprio bagaglio tecnico. Ciò avviene soprattutto attraverso la partecipazione ai momenti formativi che REAS è in grado di proporre attraverso la collaborazione con tutti gli attori protagonisti della gestione dell’emergenza. Il percorso formativo in fiera avrà la sua conclusione ideale nell’esercitazione interforze in programma nella giornata di domenica, a partire dalle ore 14, nell’area esterna dedicata.

 

SICUREZZA E INNOVAZIONE: UN CONVEGNO DI REGIONE LOMBARDIA

Sabato 6 ottobre, alle ore 10.00, in Sala 1, Regione Lombardia promuove il convegno dal titolo: “La Polizia Locale tra innovazione tecnologica e normativa”. L’incontro sarà l’occasione per approfondire le nuove proposte di Regione Lombardia per una legge statale, la sperimentazione delle body-cam nella videosorveglianza e sicurezza urbana e i nessi tra distrazione alla giuda e incidentalità.

 

IL NUOVO CODICE DI PROTEZIONE CIVILE: A REAS IL CONVEGNO ANCI

Venerdì 5 ottobre, a partire dalle ore 14.30 in Sala 1, ANCI Nazionale propone un convengo dal titolo “Il nuovo codice della Protezione Civile (D.lgs 1/2018) tra riforma del Terzo settore e ruolo del volontariato“. A pochi mesi dalla entrata in vigore del Nuovo Codice della Protezione Civile – che ha abolito la Legge 225/92 – il convegno ha l’obiettivo di approfondire le tematiche più importanti a partire dal nuovo volto del volontariato di Protezione Civile che diventa parte del Terzo settore. Vuole offrire una panoramica dando voce alle Istituzioni che fanno parte del sistema di protezione civile: Stato, Regione, Provincia e Comuni. Nel programma è previsto anche l’intervento dei Vigili del Fuoco chiamati ad un importante ruolo di coordinamento dei soccorsi e verranno illustrate buone pratiche di volontariato e un’esperienza interessante di coinvolgimento dei cittadini non organizzati in associazioni che hanno deciso di dare la loro disponibilità per la gestione dell’emergenza sismica.

 

PROVINCIA DI BRESCIA A REAS CON I VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE

Come da tradizione anche quest’anno la Provincia di Brescia parteciperà a REAS con numerose iniziative ed eventi speciali che vedranno impegnate le OO. VV. della Protezione Civile bresciana. “In questa edizione – dichiara il Consigliere delegato alla Protezione Civile Antonio Bazzanisi è voluto evidenziare l’elevata competenza conseguita dalle nostre Organizzazioni di Volontariato attraverso una sorta di percorso di presentazione, suddiviso per specializzazioni operative (attività logistiche / gestionali -AIB – subacquee – soccorso nautico – intervento idrogeologico – TLC e Cinofile), nonché presentare un’area dedicata alla Colonna Mobile Provinciale.

Dopo gli ottimi riscontri dello scroso anno, la Provicia di Brescia riconferma l’area informativa all’interno del padiglione 6, a cui si aggiunge un’area operativa allestita all’esterno. Entrambe le aree verranno gestite dal C.C.V. con la collaborazione di Volontari che si renderanno disponibili. Per i Legali Rappresentanti delle Organizzazioni di Volontariato iscritte all’Albo regionale della Protezione Civile, domenica 7 ottobre, dalle ore 10,00 si terrà la consueta riunione annuale alla presenza del Presidente della Provincia Pierluigi Mottinelli, del Consigliere delegato Antonio Bazzani, del Direttore Giovanmaria Tognazzi e dei Componenti il Direttivo C.C.V.

CROCE ROSSA ITALIANA A REAS CON TRAINING ED EVENTI FORMATIVI

Anche quest’anno la Croce Rossa Italiana sarà presente a REAS con due differenti aree dedicate. Nell’area istituzionale, ampio spazio sarà dedicato alla formazione sull’emergenza rivolta a volontari e staff dell’Associazione che si svolgerà all’interno di tensostrutture che verranno testate per l’occasione. Saranno inoltre esposti materiale e mezzi utilizzati per le emergenze e uno spazio sarà dedicato al Museo Internazionale della Croce Rossa di Castiglione delle Stiviere. Nell’area relax i visitatori potranno seguire, tramite materiale video e workshop, le tante attività che la CRI svolge quotidianamente. Nel corso della manifestazione i visitatori potranno anche partecipare ai numerosi Mass Training sulle manovre di disostruzione pediatriche tenuti da istruttori e formatori CRI che si intervalleranno nelle ore di apertura fiera. Nell’area commerciale della fiera, invece, sarà allestito, per il secondo anno consecutivo, il CRI Shop, dove verranno proposte uniformi e altro materiale con il marchio CRI nel rispetto del Regolamento che ne disciplina l’uso, ne definisce gli ambiti di applicazione, normando l’uso e l’abuso, in virtù delle leggi vigenti.

ANPAS: FORMAZIONE ED EVENTI SPECIALI IN “PIAZZA ANPAS”

Di grande spessore, come ogni anno, la partecipazione a REAS di Anpas, Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze: 825 partecipanti e 16 corsi di per un totale di 64 ore di formazione in fiera. Tra gli eventi più attesi, proposti nella “Piazza Anpas” allestita nel padiglione 7, la terza edizione del Torneo RCP, competizione a scopo educativo al fine di migliorare la tecnica di rianimazione cardipolmonare manuale, e il nuovo Crash Test Experience e Percorso Ebrezza con simulatore di ribaltamento auto, simulatore di impatto e altre attività per mostrare l’importanza, anche a bassa velocità, dell’uso delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta per i bambini e l’impatto dell’alcool sulla guida (in collaborazione con la Indiveri srl e Contralco Italia) All’interno di Piazza Anpas i volontari accompagnati da un cane potranno richiedere una consulenza con i valutatori di Unità Cinofile da Soccorso Anpas, per testare il grado di preparazione per le attività di soccorso in vista delle future certificazioni Anpas. Sarà inoltre possibile ricevere suggerimenti e consigli sul percorso formativo da intraprendere per le attività più sociali come le IAA (attività assistite dagli animali).

 

CONFEDERAZIONE NAZIONALE DELLE MISERICORDIE D’ITALIA

La Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia riconferma la partecipazione a REAS, dove racconterà la propria storia ed i propri valori in una sezione completamente rinnovata di circa 400 metri quadrati suddivisa in 7 aree specifiche: informazioni-accoglienza, social, esposizione mezzi, formazione, workshop, giochi e convegni. Quest’anno sono previsti spazi specifici dedicati a workshop ed a convegni. Da segnalare, in particolare, alle ore 10 di sabato 6 ottobre, il convegno “ASSO a scuola di soccorso” e, alle 11.30, un incontro in cui saranno presentate le opportunità di Servizio Civile Universale attraverso i progetti proposti dalla Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia. Il cuore della partecipazione delle Misericordie a REAS sarà l’attività di formazione, con la possibilità di partecipare a percorsi di simulazione in emergenza medica e ai momenti illustrazione dei protocolli di intervento sanitario in maxi emergenza.

 

A REAS IL CORPO ITALIANO DI SOCCORSO DELL’ORDINE DI MALTA

In occasione di REAS 2018 il Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta che sarà presente in fiera per presentare le proprie attività. I volontari del CISOM – Corpo italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta, esprimono l’attività operativa dell’Ordine di Malta nelle situazioni di emergenza. 4237 donne e uomini che contribuiscono ad interventi di protezione civile e di soccorso ai bisognosi in Italia e all’estero. Gruppi e raggruppamenti sono presenti in tutte le regioni d’Italia.

 

LA MEDICINA GENERALE NELL’EMERGENZA: DUE EVENTI DI AMFE

Nelle giornate di venerdì 5 e sabato 6 ottobre, AMFE, l’Associazione Medici di Famiglia volontari per le Emergenze, proporrà due eventi formativi dal titolo “Il medico di famiglia parte integrante nel sistema di Protezione Civile”, con la direzione scientifica del Dott. Domenico Barbati, presidente di AMFE Onlus. L’iniziativa promossa a REAS sarà l’occasione per approfondire la funzione dei PASS (Posto di Assistenza Socio Sanitaria) e il piano di intervento della Medicina Generale nell’ambito della Protezione Civile.

 

VOLONTARIATO SPECIALISTICO INTEGRATO: UN CONVEGNO DI CIVES

In occasione di REAS 2018, CIVES Infermieri per l’Emergenza promuove il convegno dal titolo: “Il volontariato specialistico integrato nel sistema di Protezione Civile“. L’appuntamento è sabato 6, dalle ore 9, in Sala 4, è indirizzato ad infermieri, soccorritori e studenti  CIVES, inoltre, in accordo con il Dipartimento della Protezione Civile, l’AMFE, PxP, ASProC, Associazione Farmacisti e Associazione Pediatri per l’Emergenza, sarà presente in fiera con un PASS di proprietà dello SNE, con l’obiettivo di illustrare il ruolo degli Infermieri per l’Emergenza in caso di calamità ed emergenza sanitaria.

 

TRASPORTO PEDIATRICO E NEONATALE: L’EVENTO DI CO.E.S. ITALIA

In occasione di REAS 2018, Co.E.S. Italia (Associazione Nazionale Conducenti Emergenza Sanitaria) propone l’evento formativo dal titolo “Il trasporto pediatrico e neonatale: aspetti tecnico-sanitari e giuridico-normativi”. L’appuntamento, in programma sabato 6 ottobre dalle ore 10 alle 13 in Sala Scalvini, illustrerà una visione d’insieme del trasporto pediatrico d’urgenza, toccando tutti i principali aspetti del servizio da un punto di vista sanitario, tecnico e legislativo.

 

SEMINARIO DELL’ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BRESCIA

Venerdì 5 ottobre, in occasione di REAS 2018, l’Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia, in collaborazione con l’Ordine dei Geologi della Lombardia, promuove il seminario dal titolo: “Le attività tecniche di prevenzione e coordinamento per la gestione dell’emergenza sismica“. Vengono riconosciuti 4 CFP (categoria “seminario”). L’appuntamento è a partire dalle 8.45 in Sala Scalvini.

 

GLI EVENTI FORMATIVI DI AIFOS PROTEZIONE CIVILE

In occasione di REAS 2018, AiFOS Protezione Civile promuove due importanti momenti formativi. Il primo appuntamento è per venerdì 5 ottobre con il corso di formazione per operatori volontari addetti alla conduzione di piattaforme di lavoro elevabili su stabilizzatori. Il secondo evento, in programma domenica 7 ottobre, dalle ore 9.30 alle 12.30, è il workshop dal titolo “Il coordinamento nella gestione delle emergenze“. La prima parte del workshop si propone di trasmettere ed approfondire gli aspetti utili per la gestione di un’emergenza. Nella seconda verrà simulato il funzionamento di un C.O.C. (Centro Operativo Comunale) per la gestione di un evento di tipo idrogeologico tramite l’applicazione del gioco di ruolo “Vai in PaniCOC”, che prevede il coinvolgimento dell’autorità di protezione civile – Sindaco – e dei componenti responsabili di alcune funzioni di supporto. Il gioco permette di simulare le dinamiche tipiche del gioco di squadra, dei processi decisionali complessi e di analizzare le capacità del gruppo di assumere decisioni operative in tempi ristretti. A tutti i partecipanti al workshop verrà consegnato un attestato di presenza valido per il rilascio di n. 3 crediti per RSPP, ASPP e coordinatori alla sicurezza.

 

SOCIAL NETWORK E ATTIVITÀ SANITARIA CON LEGNAGO SOCCORSO

Nella giornata di sabato 6 ottobre, Legnago Soccorso Formazione Sanitaria promuove un evento formativo da titolo “L’uso dei Social Media nell’attività sanitaria: luci ed ombre”. L’appuntamento, in programma dalle ore 14 alle 18 in Sala Scalvini, si rivolge a tutto il personale, professionista e non, che opera in ambito sanitario.

 

LE ATTIVITÀ FORMATIVE DELL’ISTITUTO ITALIANO DI RESILIENZA

Il Centro Studi Sistema Protezione Civile – Istituto Italiano di Resilienza sarà presente anche questo anno a  REAS  con un programma d’iniziative di alto profilo professionale. Nell’edizione 2018 verranno portati in fiera tre tipologie di attività: Corsi informativi, piccole pillole formative della durata di 1 ora, focalizzati su tematiche molto precise, di immediata comprensione; Corsi formativi della durata di 2 ore che affrontano teoria e pratica di tematiche di più ampio respiro; Corsi operativi della durata compresa tra le 2 e 5 ore che permettono l’acquisizione di competenze specifiche. I corsi sono tenuti da personale professionista, operante nel campo del sicurezza e protezione civile. A conclusione di ogni corso è previsto il rilascio di un attestato di partecipazione, o brevetto abilitante.

 

TROFEO SARTORIA SCHIAVI: LA TERZA EDIZIONE CON TANTE NOVITÀ 

Nella giornata di sabato 6 ottobre torna l’appuntamento con il Trofeo Cinofili Sartoria Schiavi, competizione di ricerca persone disperse sotto macerie, promosso da Sartoria Schiavi nel padiglione 3. Giunto alla sua terza edizione, il Trofeo presenta quest’anno un’importante novità: l’introduzione di una specifica parte di obbedienza con prove di condotta, di controllo a distanza, di riporto, di trasporto e di terra resta. Il giudice internazionale IRO Mirka Necak, riconfermata per il terzo anno consecutivo, valuterà la cooperazione del cane e del conduttore, l’intensità della ricerca, l’indipendenza e la movimentazione.

 

TROFEO AUTISTA DELL’ANNO: CONTEST E FORMAZIONE

Giunto alla 7° edizione, il Trofeo Autista dell’Anno è il più grande e divertente contest riservato a tutti gli autisti di veicoli sanitari. La gara vedrà impegnati oltre 160 concorrenti nella giornata di sabato 6 ottobre, dalle ore 10.00 alle ore 15.00, nel piazzale dedicata alle esercitazioni. La prova di guida prevista viene svolta a bordo di un’ambulanza all’interno di un percorso specifico realizzato dallo staff di Formula Guida Sicura, la scuola che organizza il corso per la qualifica professionale degli Autisti denominato FORMAZIONE E.M.O.

 

FORMAZIONE E SICUREZZA NEL SOCCORSO: UN CONVEGNO DI FERNO

In occasione di REAS, oltre ad esporre in fiera, Ferno propone un convengo dal titolo “La formazione e sicurezza nel mondo del soccorso, realtà a confronto“. L’evento si terrà sabato 6 dalle ore 14.00 in Sala 1A.

 

IL SUPPORTO NAZIONALE EMERGENZA PER LA PRIMA VOLTA A REAS

REAS 2018 vedrà l’esordio della SNE – SUPPORTO NAZIONALE EMERGENZE che per la prima volta parteciperà all’evento schierando il suo fiore all’occhiello: IL “P.A.S.S.: POSTO di ASSISTENZA SOCIO SANITARIO”. Nel padiglione 4 verranno installati gli ambulatori del medico di medicina generale, pediatra di libera scelta, infermiere, psicologo e un ufficio di assistenza sociale, affiancati da una segreteria, una sala d’attesa e dalla farmacia da campo completamente autosufficienti, pensati per supportare le infrastrutture sociali in caso di emergenza. Questa occasione sarà momento di esercitazione per i volontari SNE, ma soprattutto fungerà come progetto studio del Dipartimento di Protezione Civile e ATS Brescia.

 

TIMMY TORNA A REAS! IN FIERA LA MASCOTTE DI INTERSCHUTZ

Timmy torna a REAS. La mascotte di INTERSCHUTZ sarà presente a Montichiari e visiterà REAS durante tutte le tre giornate di apertura. Nell’attesa, è possibile seguire il suo viaggio in Italia attraverso le pagine Facebook ufficiali (REAS Salone Internazionale dell’Emergenza e Timmy Der Border Collie )

 

Città di Montichiari

Il Centro Fiera del Garda, sempre più lanciato verso un’ottica di sinergie e alleanze con analoghe strutture della Lombardia Orientale, si appresta a vivere intense giornate con REAS Salone internazionale dell’Emergenza che apre i battenti ad espositori, addetti ai lavori e pubblico in una veste rinnovata ed ancora più in linea con le necessità del periodo. Il ruolo svolto dall’emergenza e dal soccorso pubblico per salvare vite umane, non lo scopriamo ora, è indubitabile, ma è fondamentale cogliere tutte le opportunità di un mercato in continua evoluzione in cui le attrezzature e i macchinari debbono rispondere più e meglio ai bisogni dei fruitori. Sottolineo in questo mio intervento il grande sforzo organizzativo del personale del Centro Fiera, sotto la guida del Consiglio di Amministrazione e della Direzione Generale, che ogni anno promuovono REAS nella maniera ideale per potenziare la manifestazione. REAS, del resto, è uno degli eventi che qualifica da anni il nostro Centro Fiera facendone un polo di indubbio richiamo per migliaia di persone. A quanti esporranno e a tutti i partecipanti va il mio ringraziamento per la loro presenza che contribuisce sempre più a rendere il polo monteclarense un riferimento per tutta la Lombardia Orientale. Buon lavoro e buona visita a tutti!.

 

Mario Fraccaro

Sindaco di Montichiari

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le calamità e le situazioni di emergenza sono purtroppo sempre più frequenti, come confermano i tragici avvenimenti che hanno coinvolto negli ultimi anni anche il nostro Paese. Proprio per questo è indispensabile coordinare le forze e continuare a migliorare le modalità e gli standard di intervento. In questo campo l’Italia è un esempio apprezzato in tutto il mondo, grazie anche alla presenza capillare di associazioni, volontari e aziende specializzate in tutto il territorio nazionale. REAS è un punto di incontro, capace di canalizzare tutte queste straordinarie energie. Come Centro Fiera di Montichiari siamo orgogliosi di promuovere una fiera che ha l’obiettivo concreto di migliorare la nostra sicurezza, il primo soccorso e la gestione dell’emergenza. Anche a livello fieristico, è ormai indispensabile ragionare su scala europea, confrontandosi con partner internazionali e sviluppando logiche di rete. Va in questa direzione la  partnership che ci lega a Hannover Fairs International GmbH e INTERSCHUTZ. L’edizione 2018 di REAS è il risultato concreto di un lungo lavoro di squadra.

 

CENTRO FIERA SPA

Il Presidente del C.D.A.

Dott. Germano Giancarli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Anche quest’anno REAS sarà ancora una volta l’unico evento del settore “Must Go!” in Italia. Oramai la fiera si è posizionata come evento di riferimento del settore “Safety” il più importante nel Belpaese, ma – grazie alla cooperazione fra REAS ed INTERSCHUTZ – è anche sempre più conosciuta all’estero. Una tendenza che sottolinea l’eccellenza, la professionalità ma anche la passione del settore! Vi auguro numerosi contatti, un proficuo scambio di idee, anche al livello internazionale, e soprattutto buoni affari!

Andreas Züge

General Manager

Hannover Fairs International GmbH

sede italiana di Deutsche Messe AG

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La collaborazione internazionale è più che mai necessaria. Digitalizzazione, automazione, interconnessione – questi non sono solo slogan del momento per l’Associazione tedesca della protezione antincendio (vfdb) e per i suoi oltre 3.000 soci. Attraverso l’ampio sapere dei suoi esperti e attraverso la ricerca, vfdb contribuisce a valorizzare in modo ottimale le possibilità offerte dalle nuove tecnologie. L’obiettivo è quello di promuovere la tempestività, l’efficienza e le prestazioni di vigili del fuoco e soccorritori. REAS offre eccellenti opportunità per uno scambio di saperi ed esperienze. E consente di richiamare attenzione su INTERSCHUTZ 2020, la fiera leader mondiale in calendario ad Hannover che annovera vfdb tra i suoi sostenitori ideali. Il prossimo anno vfdb si confronterà con i temi più attuali per il settore in occasione del suo convegno annuale, che si svolgerà a Ulm, dove interventi specialistici di esperti tedeschi e internazionali daranno importanti indicazioni. La collaborazione internazionale è più che mai necessaria. In questo senso hanno riscosso particolare attenzione due recenti documenti di posizione di vfdb. Uno dedicato alla sicurezza delle facciate – tema di particolare attualità dopo il tragico incendio della Grenfell Tower di Londra; l’altro a una raccomandazione specialistica sulla sicurezza antincendio degli autobus. In quest’ultimo si è suggerito un approccio unitario per l’allestimento dei veicoli – come per il settore ferroviario, per le navi e per gli aerei.

Buon lavoro a REAS con l’augurio di molti incontri interessanti.

Dirk Aschenbrenner

Presidente dell’Associazione tedesca per la protezione antincendio (vfdb)

 

 

 

 

Noi del Technisches Hilfswerk siamo felicissimi di partecipare a REAS giá da 11 anni. Anche quest’anno siamo presenti con un nostro stand. È molto importante per noi avere una rete di contatti internazionali e europei e allo stesso tempo curare i contatti giá esistenti. REAS ci offre questa possibilitá. Inoltre siamo felicissimi di poter entusiasmare i visitatori di REAS con il nostro stand e di illustrare loro da vicino il THW.

Tilmann Gold

THW Bundesanstalt Technisches Hilfswerk

 

PROGRAMMA

 

VENERDÌ 5 OTTOBRE

 

VENERDÌ 5 – ore 9.00 / Sala Scalvini

(primo piano, ingresso centrale)

SEMINARIO

Le attività tecniche di prevenzione e coordinamento per la gestione dell’emergenza

promosso dall’Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia

in collaborazione con l’Ordine dei Geologi della Lombardia

PRESENTAZIONE

Il ruolo dei professionisti nella gestione delle emergenze.

08.45

Registrazione dei partecipanti

09.00

Presentazione e saluti

Ing. Carlo Fusari Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia

09.15

Le attività di gestione tecnica dell’emergenza.

L’esperienza del Sisma Centro Italia ed i numeri dell’agibilità

Arch. Filomena Papa

10.00 Gli ingegneri nelle emergenze: dall’esperienza all’organizzazione

Ing. Patrizia Angeli

10.45

Pausa

11.00

Il piano di soccorso rischio sismico e il ruolo di Regione Lombardia nell’attività di protezione civile

Geol. Luisa Sbarbati

11.45

Esperienze di protezione civile: l’esercitazione

“Rischio sismico Valtenesi 2017”, report dell’esperienza e considerazioni di merito

Relatore Geol. Fabio Fenaroli

12.30

Esperienze di protezione civile:

l’attività del Gruppo di Protezione Civile dell’Ordine dei Geologi della Regione Lombardia

Geol. Edigio De Maron

13.15

Dibattito e Conclusioni

 

VENERDÌ 5 – ore 9.00 / Sala 3

(secondo piano, ingresso centrale)

CORSO

Le piattaforme di lavoro elevabili su stabilizzatori

promosso da AiFOS Protezione Civile

Corso di formazione per operatori volontari addetti

alla conduzione di piattaforme di lavoro elevabili su stabilizzatori

PROGRAMMA

Parte Teorica: dalle 9.30 alle 13.30

Parte Pratica: dalle 14.00 alle 18.00 Campo prove esterno

VENERDÌ 5 – ore 14.30 / Sala 3

(secondo piano piano, ingresso centrale)

CORSO

Il medico di famiglia parte integrante

nel sistema di Protezione Civile

promosso da AMFE – Associazione Medici di Famiglia volontari per le Emergenze

Direzione scientifica del Dott. Domenico Barbati, presidente di AMFE Onlus

14.30

Registrazione dei partecipanti e saluti invitati

Apertura dei lavori

Sessione 1 – Moderatore Giuseppe Disclafani

Responsabile Scientifico – Medico di Medicina Generale – Vice Presidente nazionale AMFE

15.00

Il sistema di soccorso sanitario nazionale

Federico Federighi Dirigente Dipartimento di Protezione Civile

Ufficio Emergenza – Servizio Emergenza Sanitaria e Assistenza alla Popolazione

16.00

Il sistema di soccorso sanitario regionale

Carlo Picco Direttore Sanitario Aziendale AREU, Area

Regionale Emergenza Urgenza RegioneLombardia

17.00

Le aree di accoglienza e l’organizzazione del volontariato nazionale

Massimo La Pietra Dirigente Dipartimento di Protezione Civile

Ufficio Volontariato Relazioni Istituzionali e Internazionali – Servizio Volontariato

18.00

Domande e risposte

Relatori della Sessione guidati dal Moderatore

 

VENERDÌ 5 – ore 14.30 / Sala 1

(secondo piano, ingresso centrale)

CONVEGNO

Il nuovo codice delle Protezione Civile

tra riforma del terzo settore e ruolo del volontariato

promosso da ANCI

PROGRAMMA

Moderatore: Antonio Ragonesi

Responsabile Area Relazioni Internazionali, Sicurezza, Legalità e Diritti Civili,  Territorio ed Infrastrutture ,

Ambiente e Protezione Civile – ANCI Nazionale

14.30

Apertura lavori

Saluti Autorità

Germano Giancarli Presidente Centro Fiera di Montichiari

Bruno Valentini Delegato Politiche ambientali, Territorio e Protezione Civile ANCI Nazionale

On. Roberto Paolo Ferrari Presidente Dipartimento Protezione Civile ANCI Lombardia

Pietro Foroni Assessore alla Protezione Civile Regione Lombardia

Anna Scavuzzo Assessore alla Protezione Civile Comune di Milano

Antonio Bazzani Consigliere con delega alla Protezione Civile Provincia di Brescia

Valter Muchetti Assessore alla Protezione Civile Comune di Brescia

Gabriele Zanni Presidente Associazione Comuni Bresciani

Integrazione del volontariato organizzato nel Servizio Nazionale di Protezione Civile: i Gruppi comunali di Protezione civile

Roberto Giarola Dipartimento Nazionale Protezione Civile Regione e volontariato

Dott. Massimo Noris Dirigente struttura pianificazione e volontariato di Regione Lombardia

Funzione del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Agatino Carrolo Comandante provinciale Vigili del Fuoco della Provincia

Partecipazione dei cittadini e volontariato organizzato di protezione civile

Interventi:

Antonio Bazzani Sindaco e consigliere delegato Protezione Civile Provincia di Brescia

Cristiano Cozzi Comune di Milano / I Gruppi Comunali di Protezione Civile. L’esperienza di Milano

Elsa Boemi Comune di Brescia / Un esempio di progetto per favorire la resilienza – I cittadini segnalatori

Le modalità di impiego di personale qualificato da mobilitare in occasione di eventi che si verificano nel territorio di altri Comuni

Laura Albani Anci Nazionale

Esperienze di volontariato di protezione civile

Enrico Musesti Presidente CCV Provincia di Brescia

Conclusioni Antonio Ragonesi Responsabile Area Relazioni Internazionali, Sicurezza, Legalità e Diritti Civili, Territorio ed Infrastrutture, Ambiente e Protezione Civile – ANCI Nazionale.

 

 

 

 

SABATO 6 OTTOBRE

 

Sabato 6 – ore 9.00 / Sala 4

(secondo piano piano, ingresso centrale)

CONVEGNO

Il volontariato specialistico integrato

nel sistema di Protezione Civile

promosso da CIVES Infermieri per l’Emergenza

PROGRAMMA

8.30

Saluti della autorità OPI Brescia,

OPI Roma Dipartimento Protezione Civile, Fnopi, Enpapi.

Moderazione: Dott.ssa Francesca Marfella

Direttore nazionale Cives e rappresentante Cives Brescia

09.00

La maxiemergenza, un territorio travolto

Dott. Ilario Bocchi Cives Livorno

10.00

Il ripristino delle cure primarie della fase post emergenza

Dott. Domenico Barbati Presidente AMFE Onlus

11.00

Coffee break

11.15

L’esperienza di Cives nel terremoto di Centro Italia

Dott. Clemente Viscariello Cives Livorno

11.35

L’esperienza di Cives nella maxiemergenza Ponte Morandi Genova

Dott. Massimo Ronchetti Cives Genova

12.00

Il progetto Cives

Dott.ssa Donatella Nieddu Cives Nazionale

Maurizio Fiorda Presidente Nazionale Cives

13.00

Compilazione test

 

Sabato 6 – ore 9.30 / Sala 3

(secondo piano piano, ingresso centrale)

CORSO

Il medico di famiglia parte integrante

nel sistema di Protezione Civile

promosso da AMFE – Associazione Medici di Famiglia volontari per le Emergenze

Direzione scientifica del Dott. Domenico Barbati, presidente di AMFE Onlus

Sessione 2 – Moderatore Rosario Falanga

Medico di Medicina Generale

09.00

Il medico di Medicina generale nella funzione sanità del C.O.C.

Giuseppe Disclafani Medico di Medicina Generale Vice Presidente nazionale AMFE

09.30

Le strutture campali per l’assistenza socio sanitaria: i PASS

Domenico Barbati Medico di Medicina Generale – Presidente nazionale AMFE

10.00

Simulazione di intervento nei C.O.C. in caso di catastrofe

Tiziana Capuzzi Dipartimento di Protezione Civile Ufficio Emergenza

Servizio Emergenza Sanitaria e Assistenza alla Popolazione

Fabrizio Meli

Massimo la Pietra

13.00

Light lunch

Sessione 3 – Moderatore Domenico Barbati

Medico di Medicina Generale Presidente nazionale AMFE

15.00

Tavola rotonda

Impiego dei PASS: prospettive di impiego del personale sanitario

Relatori e Tutor AMFE Onlus

Relatori e TutorDip. Protezione Civile AREU

17.00

Test ECM

Domenico Barbati Medico di Medicina Generale – Presidente nazionale AMFE

 

Sabato 6 – ore 9.30 / Sala 1A

(secondo piano, ingresso centrale)

Servizio Civile: il Servizio Civile Universale nelle Misericordie

Progetto Asso: sensibilizzazione sulle tecniche

di primo soccorso all’interno delle scuole

promosso dalla Confederazione Nazionale

delle Misericordie d’Italia

 

 

Sabato 6 – ore 9.30 / Sala Scalvini

(piano piano, ingresso centrale)

CONVEGNO

Il trasporto pediatrico e neonatale

Aspetti tecnico-sanitari e giuridico-normativi

promosso da Co.E.S. Italia

Associazione Nazionale Conducenti Emergenza Sanintaria

PROGRAMMA

Introduzione presentazione lavori

Moreno Montanari Presidente Co.E.S. Italia

Il ruolo e le competenze dell’autista soccorritore nel trasporto pediatrico, quale formazione?

Giovanni Moresi Autista Soccorritore Co.E.S. Lombardia

Il trasporto sanitario Pediatrico e Neonatale in Italia e nel Mondo

Simone Rugolotto Direttore UOC Pediatria di Rovigo

Presidente SIP (Società Italiana di Pediatria sezione Veneto)

Trasporti pediatrici: La scelta del giusto presidio alla base di una responsabilità consapevole

Lorenzo Merengo Coordinatore Ferno Academy

L’importanza del supporto ammortizzato nei trasporti neonatali e pediatrici

Ezio Menna Presidente STEM Technology

Accompagnatori a bordo dei mezzi di soccorso sanitario, cosa dicono le norme?

Gianluca Fazzolari Ispettore Superiore – Dir. II Settore Sez. Polizia Stradale La Spezia

Consigliere Nazionale ASAPS

 

SABATO 6 – ore 09.30 / Pad. 3

EVENTO SPECIALE

Trofeo Cinofili Sartoria Schiavi

3° Trofeo Nazionale nella Cinofilia da Soccorso

promosso da Sartoria Schiavi

 

Sabato 6 – ore 10.00 / Sala 1

(secondo piano, ingresso centrale)

CONVEGNO

La Polizia Locale tra innovazione tecnologica e normativa

Le nuove proposte di Regione Lombardia per una legge statale

Videosorveglianza e sicurezza urbana: la sperimentazione delle body-cam

Sicurezza stradale: distrazione alla guida e incidentalità

promosso da Regione Lombardia

PROGRAMMA

10:00

Registrazione dei partecipanti

10:30

Saluti istituzionali

Riccardo De Corato Assessore alla Sicurezza di Regione Lombardia

10:45

Una nuova proposta di Legge statale per la Polizia Locale

Fabrizio Cristalli DG Sicurezza di Regione Lombardia

11:15

Discutono della proposta:

Luigi Altamura Comandante Polizia Locale del Comune di Verona

Emiliano Bezzon Comandante Polizia Locale del Comune di Torino

11:45

Videosorveglianza e sicurezza urbana: un focus sulle body-cam

Pierangelo Villa

Comandante Polizia Locale del Comune di Brugherio

12:15

Sicurezza stradale: Distrazione alla guida ed incidentalità – modalità di accertamento

Ferdinando Longobardo Comandante Polizia Locale del Comune di Lissone

12:30

Dibattito e conclusioni dei lavori

 

SABATO 6 – ore 10.00 – Area esterna

EVENTO SPECIALE

Trofeo “Autista dell’anno”

promosso da Formula Guida Sicura

 

SABATO 6 – ore 10.30

Foyer ingresso / Padiglione centrale

Inaugurazione e taglio del nastro

alla presenza delle Autorità

 

Sabato 6 – ore 14.00 / Sala 1A

(secondo piano, ingresso centrale)

La formazione e sicurezza nel mondo del soccorso,

realtà a confronto

promosso da Ferno

PROGRAMMA

14.00

Introduzione Enrico Carletti

L’impegno sulla formazione e sulla sicurezza di FWI

14.15

S.S Formazione dell’Azienda Regionale Emergenza Urgenza:

La formazione del personale sanitario in un sistema di eccellenza, un modello da esportare

14.45

Formazione ANPAS Lombardia

Integrazione del volontariato in un sistema di emergenza, una sfida per la formazione

15.15

GSA, L’incendio del tunnel del Monte Bianco, cosa può insegnare una tragedia.”

15.45

COES Italia

La formazione dell’autista dei mezzi di soccorso.

Una sfida alla base della sicurezza del servizio.

16.15

E’ così e E.L.C.A.S.

La sanificazione dei mezzi di soccorso.

Un’esigenza formativa nata da un’esperienza diretta.

Moderatore: Tiziano Trevisan

Addetto stampa Centrale Unica del Soccorso Valle d’Aosta

 

 

 

SABATO 6 – ore 14.00 / Sala Scalvini

(primo piano piano, ingresso centrale)

CORSO

L’uso dei Social Media

nell’attività sanitaria: luci ed ombre

promosso da Legnago Soccorso Formazione Sanitaria

PROGRAMMA

14.00

Apertura dei lavori: registrazione dei partecipanti, presentazione del convegno e dei relatori

Dott.ssa Marina Vanzetta

14.15

Panoramica sui Social Network in ambito sanitario:     potenzialità, rischi e focus sulle policy aziendali

Dott.ssa Marina Vanzetta

15.45

Professioni Sanitarie e Social Media: l’era della privacy

Dott.ssa Marina Vanzetta

16.45

Gli aspetti legali correlati all’uso dei Social Network

Dott. Donato Tozzi

17.15

Tavolo di discussione con gli esperti e conclusioni

Dott.ssa Marina Vanzetta

Dott. Donato Tozzi

 

Sabato 6 – ore 14.30 / Sala 4

(secondo piano, ingresso centrale)

Congresso nazionale SNE

promosso da SNE Supporto Nazionale Emergenze

Protezione Civile e Sanitario

 

 

 

 

DOMENICA 7 OTTOBRE

 

DOMENICA 7 – ore 09.00 Sala 1

(secondo piano, ingresso centrale)

ASSEMBLEA

Assemblea annuale

con Sindaci, Legali rappresentanti, Presidenti delle OOV

promosso da Provincia di Brescia

 

DOMENICA 7 – ore 9.00 / Sala 3

(secondo piano, ingresso centrale)

CORSO

Il coordinamento nella gestione delle emergenze:

pianificazione, comunicazione, formazione

promosso da AiFOS Protezione Civile

 

DOMENICA 7 – ore 13.30 / Sala 3

(secondo piano, ingresso centrale)

WORKSHOP

Norme Sicurezza Balneare

promosso da Federazione Italiana Salvamento Acquatico

PROGRAMMA

13.30

Saluti ed introduzione ai lavori

Moderatore: Arch. Iole Egidi Disaster Manager

13.40

Presentazione della FISA_Federazione Italiana Salvamento Acquatico

Raffaele Perrotta Presidente Nazionale_FISA

13.50  Assistenti Bagnanti 4.0

Ing. Gian Carlo Perrotta Consiliere Federale la FISA

14.20

Gestione in emergenza delle patologie subacquee sul territorio:

protocolli di intervento e coordinamento delle risorse

Dott. Saverio Panico Medico fiduciario FISA Specializzato in medicina iperbarica

Ex Ufficiale medico COMSUBIN;

14.50

L’importanza della preparazione e professionalità per fare squadra con il Sistema di Protezione Civile

Arch. Iole Egidi Responsabile Nazionale FISA Settore Protezione Civile

15.10

Tavola rotonda

 

DOMENICA 7 – ore 14.00 / Piazzale AREA ESERCITAZIONI

DIMOSTRAZIONE

Esercitazione interforze

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

REAS

Salone Internazionale dell’Emergenza

 

 

5 – 6 – 7 ottobre 2018

CENTRO FIERA DI MONTICHIARI (BS)

 

 

Inaugurazione ufficiale e cerimonia di taglio del nastro:

Sabato 6 Ottobre, ore 10.30

 

 

ORARI:

Venerdì 5 e Sabato 6 Ottobre: 9.00 – 18.00

Domenica 7: 9.00 – 17.00

 

 

Ingresso gratuito previa registrazione

su www.reasonline.it

 

 

Pagina Facebook

REAS Salone dell’Emergenza

 

 

 

SPONSOR UFFICIALI

 

 

I commenti sono chiusi.