“Relive”, il videogioco che salva la vita

Il prototipo di Relive ha vinto l’anno scorso un importante concorso del settore, il Future of Health Award. Il team Mini-VREM ha deciso di utilizzare il premio per sviluppare la versione definitiva e distribuirla gratuitamente

«Relive» è un videogioco che insegna le tecniche di primo soccorso in caso di arresto cardiaco. Trama e atmosfera sono quelle del più classico videogame di fantascienza: è il 2185 e il giocatore si trova in una base spaziale su Marte, circondata da un inquietante deserto arancione.

In «Relive», titolo tutto italiano nato dalla fantasia del team Mini-VREM e sviluppato in collaborazione con l’Italian Resuscitation Council e la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, non ci sono però alieni da combattere. Lo scopo del gioco è quello di aiutare i propri compagni di avventura a sopravvivere in un ambiente ostile. Imparando, tra un terremoto e una pioggia di meteoriti, le tecniche base del massaggio cardiaco

Fonte: http://www.corriere.it/

I commenti sono chiusi.