SIMEU ed EUSEM a Torino per il congresso europeo: call for abstract entro il 4 maggio

The truly european flavour of emergency medicine: è il titolo del prossimo congresso Eusem, European Society for emergency medicine, che si terrà a Torino, dal 10 al 14 ottobre 2015, al Centro Congressi del Lingotto, che lo scorso novembre ha già ospitato il congresso nazionale Simeu.

Eusem è la società scientifica europea della medicina di emergenza-urgenza, di cui Simeu fa parte. Il suo scopo è promuovere in tutti i Paesi europei formazione, prassi e standard della medicina di emergenza-urgenza oltre a sostenere la creazione della scuola di specializzazione in emergenza-urgenza in tutti gli Stati europei.

Il programma del congresso di ottobre, in via di definizione, è già consultabile sul sitohttp://www.eusemcongress.org/ e prevede corsi precongressuali e un programma scientifico di tre giorni (11, 12 e 13 ottobre) di alto valore scientifico con speaker internazionali riconosciuti e argomenti di grande interesse, sia di ambito clinico che organizzativo.

Fra le caratteristiche peculiari del congresso Eusem è da segnalare la varietà e alta qualità dell’offerta formativa precongressuale: saranno disponibili corsi in inglese, con faculty internazionale, su Ultrasound beginner e advanced, Non Invasive ventilation, Disaster medicine, Pediatric emergencies, ED Management, advanced ECG interpretation e altro ancora. Saranno inoltre disponibili corsi in italiano organizzati da Simeu.

Altre opportunità offerte dal congresso del prossimo ottobre saranno la possibilità di partecipare a un corso di preparazione per lo European Board Examination of Emergency Medicine; un track italiano interamente organizzato da Simeu. E ancora un ricco programma sociale di intrattenimento a margine degli appuntamenti congressuali.

Grande spazio per i giovani medici
La Young Emergency Medicine Doctors section (Yemd) avrà a disposizione un intero track per organizzare meeting scientifici con format innovativi, incontri con esperti o altre società, esercizi di simulazione avanzata e link con i blog e i social network dedicati, nazionali e internazionali appartenenti a Foamed. Si discuterà di scambi internazionali per specializzandi, nell’ottica di una sempre maggiore omogeneità della formazione del medico di emergenza europeo.

Prima scadenza: 4 maggio, Call for abstracts
La call for abstracts è stata prorogata e la deadline è fissata al 4 maggio 2015. È possibile inviare abstract in inglese accedendo a questo link e seguendo le istruzioni:
http://www.eusemcongress.org/en/call-for-abstracts.

La quota di iscrizione al congresso è per i soci Simeu estremamente vantaggiosa: 375 euro per i medici, 130 euro per gli specializzandi e per gli infermieri.

Il congresso EuSEM si tiene ogni anno. L’edizione 2014 si è svolta ad Amsterdam, 28 settembre – 1°ottobre, e ha visto la partecipazione di oltre 2.500 professionisti dell’emergenza provenienti da 72 differenti Paesi da Europa, Stati Uniti e altri continenti.
Il congresso 2014 si è concluso con la cerimonia di passaggio di consegne da Amsterdam a Torino, per la prossima edizione del congresso internazionale.

Il congresso Eusem2015 è organizzato da Eusem insieme a Simeu, Società scientifica nazionale di riferimento del Paese ospitante.

Per Eusem: Cristoph Dodt, Chair European Congress Organizing Committee; Roberta Petrino, Chair EsSEM Education Committee.
Per Simeu: Responsabile scientifico: Riccardo Pini, Università degli Studi di Firenze, consigliere nazionale Simeu;Responsabile organizzativo: Giorgio Carbone, past president Simeu.

I commenti sono chiusi.