Spencer Day 2015, Roma protagonista sulla sicurezza in ambulanza

Nella capitale per lo Spencer Day sarà coinvolta la Sefor Italia Srl che, in collaborazione con Christian Manzi e Anpas Lazio, organizzerà un workshop dedicato ad importanti tematiche che riguardano la gestione delle emergenze sanitarie. Sabato 28 marzo, presso la sede di Via Attilio Omodei Zorini, 45 a Roma, si terranno due incontri gratuiti. Il primo, previsto per le ore 11, vedrà al centro dell’attenzione i presidi e le tecniche per l’immobilizzazione pediatrica; seguirà un approfondimento sul trasporto del paziente e la presentazione delle nuove attrezzature. Il secondo appuntamento, che si svolgerà nel pomeriggio a partire dalle ore 15.30, sarà invece dedicato alla sicurezza nel servizio in ambulanza e all’informativa sugli adempimenti dei dispositivi medici. È gradita l’iscrizione al workshop inviando una mail a info@sefor-italia.it specificando a quale sessione si intende partecipare, nome, cognome ed ente di appartenenza. La durata degli incontri è di circa un’ora.

La partecipazione allo Spencer Day 2015 sarà gratuita e  maggiori informazioni si possono reperire sul sito spencer.it/spencerday oppure contattando l’azienda alla mail spencerday@spencer.it. Per l’occasione ai soccorritori e alle associazioni che prenoteranno per partecipare all’evento del 28 marzo saranno riservati vantaggi sull’acquisto dei prodotti in catalogo e gadget speciali. Tra questi Spencer prevede un omaggio per tutti: lo Spectar Sizer, la touch pen che misura il collo del paziente traumatizzato e indica la giusta taglia del collare cervicale.

Lo Spencer Day è un appuntamento senza precedenti nel mondo dei First Responders, dedicato a chi si impegna e spesso si sacrifica per il soccorso. Un momento per chi pensa a come dare un servizio adeguato ai pazienti. La stessa missione che da 26 anni si propone Spencer: mettere al primo posto la cura, la comodità e la sicurezza delle persone soccorse.

sefor_programma

I commenti sono chiusi.