Stadi sicuri. In Italia la miglior avanguardia, anche per il soccorso. Juventus Stadium

A Torino pubblico e giocatori possono stare tranquilli. Il nuovissimo Juventus Stadium, inaugurato nel 2011, è un vero gioiello di architettura e ingegneria, costruito con tecnologie avanzate ed ecosostenibili. Progettato secondo i massimi standard di sicurezza, ha una speciale recinzione, Betafence, realizzata secondo parametri di sicurezza completamente nuovi, che  garantiscono un accesso allo stadio agevole e sicuro. Lo Juventus Stadium, è soprattutto un esempio di assoluta eccellenza per quanto riguarda la sicurezza e l’assistenza sanitaria a tifosi e ad atleti. 

Presente a bordo campo, al fianco del quarto uomo, c’è sempre un medico rianimatore che ha disposizione un defibrillatore

A bordo campo, pronte a intervenire, sono sempre presenti due squadre di soccorritori

La zona spogliatoio è provvista di un ambulatorio attrezzato con un’equipe di rianimazione. Pronta nel tunnel che conduce agli spogliatoi, c’è un’ambulanza riservata esclusivamente agli atleti. Per il pubblico, sono disponibili quattro ambulanze, due al primo, due al secondo livello, un paio delle quali dotate di unità di rianimazione. In tutto lo sta­dio, infine, sono presenti altri otto ambulatori e attive dodici squadre a piedi di assistenza medica del 118.

I commenti sono chiusi.