Tragedia in Ucraina, abbattuto da un missile il volo MH17

Un boeing 777-200ER di linea della compagnia malese Malaysia Airlines si è schiantato ieri vicino al confine tra Ucraina e Russia. Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa russa Interfax l’aereo “è stato abbattuto da un missile terra aria”. A bordo dell’aereo vi erano 298 persone: nessuno sarebbe sopravvissuto. Tra i passeggeri anche un cittadino italo-olandese e suo figlio. A bordo vi sarebbero stati anche molti bambini. Circa un centinaio dei passeggeri erano professionisti e volontari che si stavano recando al convegno mondiale dell’Onu sull’Aids  in programma dal 20 al 25 luglio a Melbourne. Russia e Ucraina si scambiano numerose accuse relativamente all’abbattimento del volo.

 

 

I commenti sono chiusi.