Un solo sito per il soccorso italiano: EUn solo sito per il soccorso italiano: Emergency-Live ed Emergencyroom si fondonomergency-Live ed Emergencyroom si fondono

Sui principi della condivisione e della divulgazione, le due piattaforme si uniscono per dare il meglio dell’informazione a tutti i soccorritori. E’ la base per creare il più grande portale dell’EMS a livello europeo

La vocazione di Emergency-Live è quella della condivisione e della divulgazione. Più soccorritori riusciamo a raggiungere con articoli dedicati al mondo dell’EMS, più il nostro obiettivo è soddisfatto. Fin dal momento della nostra apertura ci siamo proposti di lavorare insieme a tutti i siti di informazione presenti in ogni paese del mondo. In Brasile, in Spagna, in Inghilterra, in India, nel sud-est asiatico e in sud america abbiamo collaboratori e siti di riferimento con cui ogni giorno scambiamo opinioni e notizie.

Era naturale trovare anche in Italia un partner con cui lavorare fianco a fianco. Da qualche mese potete vedere sulla nostra colonna laterale un box dedicato adEmergencyroom. Un sito web fondato da medici e infermieri capaci, caparbi nel perseguire un’idea di condivisione delle informazioni che oggi, nell’era dei Social, è vincente. Insieme a Renzo Donzelli e agli altri soci dell’associazione ONLUS Emergencyroom ci siamo interrogati su come migliorare ancor di più la capacità di informare e di educare. E abbiamo deciso che una partnership poteva diventare qualcosa di più.

Oggi Emergency-Live ed Emergencyroom si fondono, per dare vita ad un nuovo portale dell’informazione sul mondo dell’emergenza ancora più approfondito, facile da seguire e aperto ai soccorritori e alle loro competenze.
Annunciamo in anteprima questa fusione per non lasciarvi “attoniti” davanti ai cambiamenti che nei prossimi giorni vedrete sulle nostre due piattaforme. Emergencyroom rimarrà attivo, ed anche Emergency-Live lo sarà, in una nuova versione ancora più attraente e facile da navigare. Pian piano il sito fondato 3 anni fa da Renzo Donzelli e dal dott. Michele Musiari sarà totalmente integrato in Emergency-Live, così da mettere a disposizione di ogni soccorritore il meglio dei due progetti.

La squadra inoltre si rafforza, con contributi di alto spessore e autorevolezza. L’attività di Emergencyroom continuerà, soprattutto per quanto riguarda iniziative, eventi e corsi dedicati ai soccorritori. E avrà il supporto di quello che, da oggi, è il sito web con il maggior seguito di clic, fan e follower in Europa. Un bellissimo progetto di condivisione del sapere e dell’esperienza sull’EMS a cui potrai partecipare anche tu.

Resta collegato con noi, iscriviti alla newsletter e ai nostri canali social per avere sempre in tasca, tutte le novità sul soccorso. Oppure vieni a trovarci a REAS2014, saremo allo stand B32, nel padiglione 5.

I commenti sono chiusi.