Vaccini antinfluenzali, Roberto Carlo Rossi , Ordine dei medici di Milano: “Per gli under 65 con patologie sono finiti”

Ordine dei Medici di Milano che lancia un allarme di salute pubblica: “I vaccini antinfluenzali per gli under 65 che hanno patologie in questo momento non vengono più consegnati. Sono state recapitate 90-100 dosi per medico ma ora non ne arrivano più”.

Vaccini antinfluenzali, a Milano non più disponibili per under 65 con patologie

Lo spiega il presidente dell’Ordine dei Medici di Milano Roberto Carlo Rossi.

Tra gli under 65 con patologie, quindi “chi non ha ancora fatto il vaccino dovrà aspettare: ci hanno detto che per il momento non ci sono più“.

Altro discorso per i vaccini riservati alle persone con più di 65 anni: “Per le persone che hanno da 65 anni in su, sono stati consegnati vaccini in ragione del 50% delle dosi disponibili per ogni medico“, “un numero di vaccini abbastanza importante, che consente di iniziare bene le vaccinazioni per questa fascia d’età” che rientra nelle categorie a cui il vaccino è riservato.

Per approfondire:

COVID-19 o influenza? L’Istituto Spallanzani ha messo a punto un test naso-faringeo che li distingue

Roma, farmacie senza vaccini antinfluenzali. Federfarma: “In attesa di 25mila dosi”

Sintomi da COVID – 19 e influenza: come distinguerli? Bisogna andare a naso…e a palato

Fonte dell’articolo:

Agenzia Dire

I commenti sono chiusi.