Vaccini, la sicurezza è un diritto! Come sconfiggere la disinformazione e la paura?

"Vaccini, il decreto funziona ma bisogna lavorare per continuare a combattere la disinformazioni”

A Perugia importante convegno SIMEDET sui Vaccini. L’obiettivo è aumentare le vaccinazioni, non punire i genitori inadempienti. I vaccini sono un diritto “ questo è lo slogan scelto dalla Società italiana di medicina diagnostica e terapeutica (Simedet) assieme alla CISL MEDICI e FP dell’ Umbria per il convegno che si terrà il prossimo 6 dicembre a Perugia.

“La vaccinazione oggi: tra realtà e falsi miti” sarà un’occasione per approfondire un tema di grande attualità grazie al contributo di addetti ai lavori ed esperti. L’evento, organizzato dalla Fp Cisl Umbria, dalla Cisl Medici e dalla Simedet – Società Italiana Medicina Diagnostica e Terapeutica si terrà a Perugia, al Santa Maria della Misericordia, a partire dalle ore 9,00. I lavori che si svolgeranno nel corso della mattina saranno presieduti dal dott. Tullo Ostillio Moschini, segretario generale regionale Cisl Medici Umbria, e da Michele Belladonna, segretario regionale Cisl Fp Umbria. Responsabili scientifici dell’incontro: il dott. Manuele Monti, responsabile medicina a ciclo breve Usl Umbria 1, e il dott. Igino Fusco Moffa, dirigente medico igiene e sanità pubblica Usl Umbria 1.

Prima di avviare le due sessioni previste dal programma formativo, porteranno il saluto l’assessore regionale sanità Luca Barberini, il sindaco di Perugia Andrea Romizi, il segretario generale regionale Cisl Medici Tullo Ostillio Moschini, il segretario generale regionale Cisl Fp Umbria Ubaldo Pascolini e il presidente nazionale Simedet Fernando Capuano. 

Nella prima sessione, moderata dal responsabile servizio igiene e sanità pubblica Usl Umbria 1 dott. Massimo Gigli e dal responsabile medicina a ciclo breve Usl Umbria 1 dott. Manuel Monti, si tratterà della “storia dei vaccini” grazie al contributo del prof. Gaetano Maria Fara, past director dipartimento igiene e sanità pubblica dell’Università La Sapienza di Roma, seguirà un focus sulla “Legge 119/2017 ed il Piano Nazionale prevenzione vaccinale 2017/2020” con il dott. Giuseppe Giordano del dipartimento contratto Cisl Medici, si passerà quindi a “Immunobiologia vaccinale: antigeni, anticorpi e memoria immunitaria” con il dott. Marco Marziani dell’Istituto Mediterraneo di ematologia, infine “Vaccini e vaccinazioni nella prevenzione delle malattie infettive” con il prof. Franco Baldelli capo-dipartimento malattie infettive dell’Università di Perugia.

il Prof. Gaetano Maria Fara assieme al dott. Manuel Monti

Dopo una breve pausa si avvierà la seconda sessione, che sarà moderata dal membro collegio dei probiviri Simedet dott. Massimo Paggi e il segretario regionale Cisl Fp Umbria Michele Belladonna, con “La vaccinazione nel percorso nascita” con la dottoressa Caterina Magliocchetti, dirigente medico distretto Altotevere, e la dottoressa Selen Chiarini, infermiere Centro di salute Città di Castello, quindi “La vaccinazione nei bambini” con la professoressa Susanna Esposito, dipartimento di pediatria Università di Perugia. I lavori proseguiranno con “Vaccinazione, stato dell’arte, falsi miti” con il dott. Alberto Ferrando, pediatra e referente Simedet Liguria, poi “Il professionista sanitario impegnato in ambito vaccinale” con Edoardo Farinelli, dipartimento pediatria Università di Perugia. L’incontro si chiuderà con un focus dedicato alla “Medicina dei Viaggi: il ruolo dei vaccini” a cura del dott. Igino Fusco Moffa, dirigente medico igiene e sanità pubblica Usl Umbria 1.

Il dott. Manuel Monti, responsabile medicina a ciclo breve dell’ Ospedale di Assisi e vicepresidente nazionale SIMEDET ha sottolineato che  “La vaccinazione rappresenta una delle misure di sanità pubblica più efficaci per la protezione della salute sia individuale che collettiva in quanto il vaccino riduce o elimina la circolazione dei patogeni per i quali viene studiato e sviluppato e nell’ultimo secolo ha permesso di evitare 70000 morti e 4 milioni di contagiati. Dobbiamo rispondere con i dati e le evidenze scientifiche a chi non ha nessun tipo di conoscenza scientifica ma parla utilizzando la propria influenza dovuta dall’essere attori, personaggi televisivi . Per tale motivo abbiamo deciso di organizzare come SIMEDET, in stretto accordo con il principale sindacato della funzione pubblica questo convegno, in cui parteciperanno alcuni nomi di importanza europea come il prof Gaetano Maria Fara e la prof.ssa  Susanna Esposito.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.