Video divertente a tema “soccorso”, sulle note dell’Harlem Shake

La Rete ha un nuovo tormentone, l’Harlem Shake. Quasi impossibile non averne sentito parlare almeno una volta.

La mania è scoppiata grazie al video meme (come per le foto anche per i video si tratta di immagini che diventano famose in rete e immediatamente soggette a parodie) postato da uno studente di New York, Filthy Frank, dove lui e i suoi amici, indossando tute piuttosto curiose, ballano scatenati la canzone di Baauer.

Da allora è scoppiato il delirio. Migliaia di imitatori hanno filmato e messo online la loro personale rivisitazione dell’ Harlem Shake.

Pompieri, supereroi, soccorritori, padri e figli si sono scatenati ballando al ritmo della canzone.

Le regole consistono nel realizzare video che non superino i 30 secondi. Inoltre la canzone va assecondata, cambiando ritmo dopo alcuni secondi. Digitaando “Harlem Shake” su YouTube appariranno circa 80mila risultati. 

http://youtu.be/2ue_e6VWaVI

I commenti sono chiusi.