Obama dona 100 milioni di dollari per la ricerca contro l’AIDS

Il presidente degli Stati Uniti d’America, Barack Obama, ha annunciato una nuova iniziativa presso il National Institutes of Health per trovare una cura definitiva contro il virus dell’HIV. La Casa Bianca ha infatti deciso di finanziare la ricerca finalizzata allo sviluppo di nuove terapie, attraverso una donazione di 100 milioni di dollari.

Obama ha fatto l’annuncio ad un evento svoltosi lo scorso lunedì per commemorare le vittime del virus dell’HIV proprio nel giorno del World AIDS Day:

“Gli Stati Uniti dovrebbero essere sempre in prima linea per quanto riguarda la scoperta di nuove cure che possano sconfiggere l’AIDS nel lungo termine senza dover ricorrere a terapie per tutta la vita del paziente o, ancora meglio, eliminarlo completamente subito.”

L’iniziativa dimostra il crescente ottimismo da parte degli scenziati circa la possibilità di poter in futuro controllare e addirittura eliminare il virus dell’HIV. Ma non finisce qui: Obama ha anche promesso che gli USA si impegneranno a donare 10 miliardi di dollari al Fondo Globale per la lotta contro l’AIDS.

I commenti sono chiusi.