Passaggio di consegne tra equipaggio dell'ambulanza ed operatori sanitari: uno studio qualitativo dall'Islanda

Il passaggio di consegne è un momento cruciale per la salute del paziente trattato dal personale dell’equipaggio dell’ambulanza prima e del dipartimento di Emergenza poi: dalla qualità di quel “dialogo” deriva la qualità della cura e la possibilità di sopravvivenza

Un interessante studio qualitativo è stato condotto da tre ricercatori dell’University of Akureyri, e quindi pubblicato su Scandinavian Journal of Trauma, Resuscitation and Emergency Medicine.

Al momento del passaggio dei pazienti dai tecnici medici di emergenza (EMT) agli infermieri e ai medici nei dipartimenti di emergenza (ED), c’è il rischio di perdere informazioni importanti, le cui conseguenze possono influire negativamente sul benessere del paziente.

Passaggio di consegne equipaggio ambulanza / sanitari Emergenza-Urgenza: gli obiettivi dello studio

Lo studio mirava a descrivere l’esperienza degli operatori sanitari nel passaggio dei pazienti tra il personale dell’ambulanza e quello del pronto soccorso e a identificare i fattori che possono influenzare la qualità del passaggio dei pazienti.

Per condurre lo studio stato utilizzato il metodo fenomenologico della Vancouver School.

I partecipanti sono stati selezionati utilizzando un campionamento mirato da un gruppo di paramedici, infermieri e medici islandesi che avevano esperienza nel passaggio dei pazienti.

Sono state condotte interviste individuali semi-strutturate, supportate da una guida all’intervista.

I partecipanti comprendevano 17 paramedici, infermieri e medici. Il processo di consegna del paziente è stato descritto dal punto di vista dei partecipanti, compresi gli esempi di interruzione della comunicazione e le migliori pratiche.

Sono stati identificati quattro temi principali e nove sottotemi.

Nel tema della leadership, i partecipanti hanno espresso che non era chiaro chi fosse responsabile del paziente e quando durante il processo la responsabilità veniva trasferita tra gli operatori sanitari.

Il tema del quadro strutturato ha descritto la comunicazione tra gli operatori sanitari prima dell’arrivo del paziente al DE, all’arrivo al DE, e un rapporto scritto sul paziente.

Il tema delle competenze professionali nello studio sul passaggio di consegne in Islanda:

Il tema delle competenze professionali ha riguardato le descrizioni dei partecipanti sulle competenze professionali in relazione all’istruzione e alla formazione e agli atteggiamenti nei confronti delle altre professioni sanitarie e dei pazienti.

Il tema della collaborazione comprendeva l’importanza di un efficace lavoro di squadra e di un ambiente di apprendimento positivo.

La mancanza di procedure di comunicazione strutturate e l’ambiguità sulla responsabilità del paziente nel passaggio di consegne dai soccorritori agli operatori sanitari del DE possono compromettere la sicurezza del paziente.

Promuovere la responsabilità, mitigare la diffusione della responsabilità e implementare pratiche uniformi può migliorare le pratiche di passaggio dei pazienti e stabilire una cultura di assistenza integrata centrata sul paziente.

Lo studio sul passaggio delle consegne pubblicato:

Passaggio consegne Islanda

Per approfondire:

Passaggio delle consegne: un questionario rivolto agli infermieri del 118 e dei Pronto soccorso

Fonte dell’articolo:

Scandinavian Journal of Trauma, Resuscitation and Emergency Medicine

I commenti sono chiusi.