Qual è la temperatura più adatta al nostro organismo?

È un tema che fa discutere medici e scienziati da tempo;  quale temperatura si addice perfettamente al nostro corpo? In poche parole, quale temperatura è quella davvero giusta per il nostro fisico? In teoria sembrano ormai probabili ed azzeccate tutte quelle ipotesi che vedono la temperatura perfetta del corpo umano attorno ai 36,5° massimo 37°, ma c’è chi dice di fare attenzione proprio al non confondere certi innalzamenti di temperatura come nocivi, o connessi per forza di cose ad uno status di malattia.

Molti medici si sono pronunciati a favore dei 37°. Questo vorrebbe dire che il termometro spesso utilizzato da bambini per far vedere alle nostre madri che era bollente una volta toccati i 37° dopo essere passato per un attimo su qualche superficie calda, insomma che queste ardue mosse per saltare la scuola e riposarsi un pochino non sarebbero più sufficienti se si cominciasse a considerare 37° come la temperatura normale, per così dire, la meglio vicina al tipico stato naturale di un corpo umano.

Ci sono tanti interessanti dibattiti sull’argomento e anche il web fornisce tutta una serie di blog e di spunti su come possa essere davvero messa in discussione la prima linea di febbre a soli 37°, non ci resta che vedere cosa diranno in merito a ciò medici e scienziati e se si potrà una volta per tutte ‘spostare concretamente’ il sempre vischioso confine della febbre.

I commenti sono chiusi.