Attenzione alla scena del crimine, successo per il seminario delle Misericordie toscane a Volterra

Il seminario “Crime Scene Care” è stato ideato e organizzato dalla Misericordia di Volterra con la preziosa e fondamentale collaborazione del Commissariato di Volterra e della Questura di Pisa e con il patrocinio del Comune di Volterra.

IMG_6874Quasi 100 i volontari delle Misericordie intervenuti da tutta la provincia di Pisa hanno riempito la sala del Consiglio del Palazzo dei Priori. I relatori che hanno animato il convegno sono stati il Vice Questore Aggiunto Dott. Paolo Pizzimenti dirigente del Commissariato di P.S. di Volterra, il sovrintendente Antonio Casani, l’assistente capo dott.Daniele Proietti, la sovrintendente Lara Danero e la dottoressa Francesca Moretti che, ognuno per il proprio settore, hanno dato spiegazioni e indicazioni rispetto a varie casistiche di intervento ove sia auspicabile la diretta azione dei volontari sulla scena e ultimo, ma non meno importante, il Sindaco di Volterra Marco Buselli che, oltre che relatore ha offerto ospitalità in una location, quella della sala del Consiglio, di tutto rispetto appoggiando con entusiasmo questa iniziativa. Ha presenziato anche il Presidente dell’Associazione Misericordie Pisane Enrico Dini.
La presenza numerosa dei volontari ha dimostrato quanto sia sentita la necessità di informazione e di formazione anche per i volontari. In questa occasione è stato sottolineato dalle Misericordie Toscane quanto sia importante e fondamentale la sinergia tra gli operatori del soccorso sanitario e gli operatori di Polizia, poiché spesso ci si trova a lavorare in medesime circostanze ma con necessità differenti.

Comunicato di: Monia Poli, Misericordia di Volterra

 

I commenti sono chiusi.