Cina: bimba si getta dal cornicione di un palazzo, presa al volo da alcuni passanti

 Una bambina cinese di due anni si è arrampicata sul davanzale della finestra al quarto piano di un palazzo di Ninghai. Cinque uomini, impiegati presso un pony express proprio antistante al palazzo, vedendo la bimba camminare pericolosamente sul conrnicione le hanno gridato di buttarsi. La bimba si è lanciata ed è stata afferrata al volo dalle braccia dei soccorritori, due di loro sono rimasti feriti, uno al collo e l’altro al braccio, la bimba ha invece riportato solo alcune escoriazioni al viso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I commenti sono chiusi.