Tentano di placare un incendio ad Harrison, negli Stati Uniti. 5 pompieri feriti da un’esplosione

Cinque pompieri sono rimasti feriti ad Harrison, NewJersey, nel tentativo di domare le fiamme di un incendio scoppiato in un edificio, poi esteso ai palazzi adiacenti.

Le fonti ufficiali riferiscono di un vigile del fuoco colpito dai vetri di una finestra a seguito di un’esplosione: avrebbe riportato una ferita piuttosto estesa.

L’incendio, iniziato domenica mattina, si sarebbe protratto alcune ore prima di essere domato.

Non sono ancora chiare le origini delle fiamme, forse scoppiato in un ristorante al piano terra e poi salito all’appartamento del piano superiore.

Il fumo nero, come si evince dalle immagini, ha coperto con la sua coltre le costruzioni circostanti.

Non risultano feriti fra i civili, i danni alle persone sono quelli occorsi ai vigili del fuoco, nell’eroico tentativo di spegnere il fuoco.

I commenti sono chiusi.