Vittoria del Soccorso Alpino, cancellata la tassa da 16 euro sul rimborso

I soccorritori del Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico non saranno più gravati dal pagamento della marca da bollo di 16 euro per richiedere il rimborso delle giornate lavorative perse a causa di operazioni di emergenza. La “tassa sul soccorso” che tanto ha indignato gli italiani nei giorni scorsi sarebbe in via di cancellazione, come ha scritto su Facebook e Twitter l’onorevole Roger Menech: “Approvato questa mattina al Senato, in Commissione referente congiunta Ambiente – Attività produttive, l’emendamento al DL competitività che esenta da imposta di bollo le istanze dei volontari del soccorso alpino per rimborso perdita giornata lavorativa. Grazie al governo e al sottosegretario Zanetti che ha recepito l’interrogazione che ho fatto alcuni giorni fa”. E’ quanto scrive  l’on Roger Menech sulla sua pagina facebook e sul suo profilo twitter.

 

LEGGI QUI

I commenti sono chiusi.