Consigli P

Definizione

I Consigli P sono prescrizioni di natura sanitaria che hanno sostituito le Frasi S; i consigli sono stati istuiti per mezzo del regolamento CE n°1272/2008. Più precisamente i Consigli P rappresentano consigli di natura prudenziale in riferimento alle sostanze chimiche.

In Italia le suddette indicazioni sono state recepite dall’Istituto Superiore di Sanità che le ha redistribuite in categorie;

– consigli di prudenza di carattere generale;

– consigli di prudenza, Prevenzione;

– consigli di prudenza, Reazione;

– consigli di prudenza, Conservazione;

– consigli di prudenza, Smaltimento

Esempi

consigli di prudenza di carattere generale;

P101 – In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il contenitore o l’etichetta del prodotto.

P102 – Tenere fuori dalla portata dei bambini.

P103 – Leggere l’etichetta prima dell’uso

consigli di prudenza, Prevenzione;

P201 – Procurarsi istruzioni specifiche prima dell’uso.

P202 – Non manipolare prima di avere letto e compreso tutte le avvertenze.

P210 – Tenere lontano da fonti di calore / scintille / fiamme libere / superfici riscaldate. Non fumare.

P211 – Non vaporizzare su una fiamma libera o altra fonte di accensione

consigli di prudenza, Reazione;

P310 – Contattare immediatamente un centro antiveleni o un medico.

P311 – Contattare un centro antiveleni o un medico.

P312 – In caso di malessere, contattare un centro antiveleni o un medico.

P313 – Consultare un medico

consigli di prudenza, Conservazione;

P403 – Conservare in luogo ben ventilato.

P404 – Conservare in un recipiente chiuso.

P405 – Conservare sotto chiave.

P406 – Conservare in recipiente resistente alla corrosione / provvisto di rivestimento interno resistente.

consigli di prudenza, Smaltimento

P501 – Smaltire il prodotto / recipiente in…

I commenti sono chiusi.