Terapia intensiva

Definizione300px-Terapia_intesiva

Trattasi di un reparto all’interno dell’ospedale predisposto per accogliere il paziente che in stato di salute critico necessiti di cure specializzate (specie dopo un intervento chirurgico) che comprendano competenze mediche, l’assistenza infermieristica e le moderne apparecchiature strumentali ed a seconda dei casi, anche di supporto delle funzioni vitali.

Attrezzatura

Solitamente una stanza predisposta per la terapia intensiva dispone di:

Staff

Il personale medico adibito al reparto di terapia intensiva si compone di:

  • infermieri specializzati;
  • Medico;

Reparti

La sala di terapia intensiva è specificatamente presente accanto ai reparti di:

Terapia Intensiva Postoperatoria

Affianco alle sale operatorie è sempre presente un reparto di terapia intensiva, poiché specie nei casi d’interventi cardiaci, il paziente al risveglio compie notevoli sforzi e necessita perciò di essere monitorato da apparecchi di rilevazione dei parametri vitali.

Nel caso poi di complicazioni all’apparato respiratorio il paziente necessita di ventilatori meccanici che aiutino il soggetto a riprendere la respirazione spontanea.

In caso invece il paziente presenti difficoltà renali si predispongono apparecchiature di depurazione quali l’ emodiafiltrazione, l’emodialisi e la dialisi peritoneale.

Inoltre sono previste attrezzature che permettano la nutrizione artificiale del paziente in attesa di rimettersi dalle condizioni post-operatorie nel caso fosse impossibilitato nella nutrizione autonoma e materassi antidecubito nel caso in cui le sue condizioni non gli permettano movimenti.

I commenti sono chiusi.