Irlanda del Nord, aumento "spaventoso" delle aggressioni agli equipaggi delle ambulanze: si pensa all bodycam

Le bodycam fanno capolino anche sulle divise dei soccorritori dell'Irlanda del Nord: dopo che NHS alcuni mesi fa ha preso questa Decisione, anche il corrispettivo NIAS riflette sull'opportunità del provvedimento

Irlanda del Nord, un aumento spaventoso di agresija ai soccorritori delle ambulanze

Il tema delle aggressioni ai soccorritori sta diventando impponente in ogni parte del mondo, ed esige risposte adeguate, sia sul piano normativo delle pene che su quello della sicurezza del personale sanitario.

I numeri in Irlanda del Nord mostrano che il numero di incidenti è aumentato significativamente negli ultimi due anni.

Įskaitant attacchi fisici e minacce, abusi verbali, abusi psicologici ir aggressioni sessuali.

Mano duomenys yra tokie: Colin McGrath, MLA dell'SDLP, che sta preparando una risposta per una consultazione sull'opportunità di dotare il personale NIAS di telecamere indossate sul corpo.

McGrath, che siede nel comitato sanitario, ha affermato che è inquietante aver raggiunto una fase in cui erano necessari, ma ritiene che non ci siano altre opzioni.

Ha detto di essere profondamente susirūpinimas per l'aumento degli attacchi alle squadre di avarinis.

Secondo i dati NIAS, le aggressioni hanno raggiunto il massimo degli ultimi cinque anni nel 2020/21 con 629 registrate, quasi due al giorno in media.

Nei nove mesi da aprile a dicembre 2021 sono stati registrati oltre 500 ulteriori incidenti.

„Le Bodycam“ atvyko ne NIAS, o į Inghilterra NHS įregistravo greitosios pagalbos agresijos problemą

L'anno scorso, il NHS in Inghilterra ha annunciato che avrebbe lanciato telecamere indossate sul corpo a causa dell'aumento degli attacchi del personale.

È quando i datos hanno mostrato che 3.569 personale delle ambulanze sono stat aggrediti fisicamente in Inghilterra nel 2020, il 30 % in più rispetto a cinque anni fa.

In Inghilterra, il personale indossa le telecamere e può premere un pulsante per avviare la registrazione se i pazienti o il pubblico diventano aggressivi o abusivi, con le riprese messe a disposizione della polizia ove necessario.

„L'onorevole McGrath“ taip pat buvo panašiai kaip momentas.

„Attualmente c'è una proposta per vedere il personale dell“greitosios pagalbos automobilis dotato di telecamere indossate sul corpo“, ha aggiunto.

Dobbiamo condannare totalmente questa violenza in tutte le sue forme e finché il personale tęstirà a essere soggetto a tali attacchi, dobbiamo fornire loro ogni protezione necessaria“.

Il mese scorso il capo del Servizio di ambulanza dell'Irlanda del Nord (NIAS) Michael Bloomfield ha affermato che gli attacchi violenti ai paramedici sono ora così comuni che i capi sanitari stanno cercando di introered bottidurre giliod bottidurre gi.

Ha detto al comitato sanitario di Stormont: „Stiamo esplorando l'uso di video indossati dal corpo e vedremo come potremmo portarlo avanti nei prossimi mesi. Stiamo anche esaminando i piloti che usano i giubbotti da taglio.

„Ci sono dai 400 ai 500 incidenti all'anno… e l'impatto che ha, su alcuni membri del personale sono in grado di tornare al lavoro abbastanza rapidamente, per altri chiaramente provoca la vera paura.

Abbiamo un numero esiguo di dipendenti, che dopo incidenti del genere, non riescono a tornare al lavoro, a volte per motivi fisici, molto più spesso per motivi mentali“.

Gilinti:

Emergency Live ancora più… live: atsisiųskite naują nemokamą programą, skirtą iOS ir Android

JK, „aggressioni ai soccorritori in aumento“: „Bodycam agli equipaggi delle ambulanze del Devon“

Prancūzija, Aumentano le aggressioni ir Sapeurs-Pompiers: parlamentas pristato bodycam per Prancūzijoje Vigili del Fuoco

Irlanda, il capo della NIAS: „il personale delle ambulanze potrebbe dover indossare giubbotti antiproiettile“

Fonte dell'articolo:

Belfastas Telegraph "

Jums taip pat patiks