Dal ministro della Salute via libera alla terza dose per anziani, Rsa e operatori sanitari

Terza dose ad anziani, Rsa e operatori sanitari: come dose 'booster' verrà utilizzato uno qualsiasi dei due vaccini and m-RNA autorizzati in Italy (BioNTech/Pfizer e Moderna)

Ministras Speranza: „Al via la somministrazione dosi„ revakcinacija “nuo vakcinos nuo COVID-19 ir daugiau nei 80 metų; a personale e ospiti dei presidi residenziali per anziani; Aukštos kvalifikacijos profesinės sanitarijos ir operatyvinės paslaugos, skirtos sanitarijai ir partijos dai soggetti di età uguale e maggiore di 60 anni o con patologia concomitante tale da essere pažeidžiamumo formoje COVID-19

„Stabilizuokitės ministre della Salute con una circolare,„ tenendo conto della determina AIFA e in linea con il parere espresso dal Comitato Tecnico Scientifico (Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile 751) “.

„Ferma restando la priorità del raggiungimento di un'elevata copertura vaccinale con il completamento dei cicli attualmente autorizzati- riporta la circolare- sarà võimalik procedure con la somministrazione di dosi booster ?? in vakcino anti SARS-CoV-2/COVID-19 (come) richiamo dopo un ciclo vaccinale primario) a favore delle seguenti categoryer ”, così meglio esplicitate: - soggetti di 80 anni; - personale e ospiti dei presidi residenziali per anziani. -iš esmės sėkminga, kai dozė „stiprintuvas“ yra papildoma, bet ne aukštesnio lygio. Profesionalus asmuo, turintis 60 metų patologiją ir bendrąją pasaką apie pažeidžiamus COVID-19 formų pažeidimus, taip pat lifto gyvybės espresizione all 'infezione'.

Terza dozė ad anziani, fragili ed operatori sanitari: si utilizzeranno i due vaccini and m-RNA autorizzati in Italy (BioNTech/Pfizer e Moderna)

„Indipendentemente dal vaccino utilizzato per il ciclo primario (Comirnaty, Spikevax, Vaxzevria, Janssen), dėmesingas le indicazioni fornite dalla Commissione tecnico scientifica di AIFA, sarà per ora possibleile- spiega il ministro utilizzare come dose 'booster' uno quisi „m-RNA autorizzati“ Italijoje („Comirnaty di BioNTech“/„Pfizer“ ir „Spikevax di Moderna“).

La dose 'booster' ?? va somministrata dopo almeno sei mesi dal completamento del ciclo vaccinale primario.

In linea con quanto evidenziato dal CTS nel citato verbale- continua la circolarela strategia di somministrazione di una dose 'booster' potrà include anche i soggetti con elevata fragilità motivata da patologie concomitanti/pre-esistenti, previo parere delle agenzie regolatorie.

La strategia di offerta vaccinale- conclude la circolare- a favore di ulteriori gruppi target o della popolazione generale verrà invece decisa sulla base dell'acquisizione di nuove evidenze scientifiche e dell ?? 'andamento epidemiologico ”.

SPERANZA: „CON TERZA DOSE PROTEZIONE AI PIÙ FRAGILI“

„Partiamo con la terza dose per ottantenni, ospiti delle rsa e personale sanitario. Diamo subito più protezione ai più fragili ea chi lavora nei presidi sanitari “.

Išsiaiškinkite Salute ministro della, Roberto Speranza, Sienos lasę ir Enrico Letta pradžią.

Gilinti:

Terza dozė, Aifa pubblica list of farmaci immunosoppressori che potrebbero ridurre l'effetto del vaccino

Pozizione prona da sveglio for preventive intubazione o morte nel paziente Covid: lo studio su The Lancet Respiratory Medicine

Fonte dell'articolo:

Agencija Dire

Jums taip pat patiks