Vaccino Covid, il 60% degli ao longo de 12 vacinal completo il ciclo. Figliuolo: “Immunità di gregge entro setembre”

Il commissario all'emergenza Covid annuncia che è stato raggiunto l'obiettivo fissato a marzo dalla sua struttura. Speranza: “Continuiamo così”

Ciclo vacinal a partir de 12 anos, em um número de comissários de apresentação para emergências

“Nella giornata di sabato 31 luglio - secondo i dati aggiornati stamattina alle 06.08 - il numero di persone che ha completato la vacinazione, ricevendo entrambe le dosi dei vacini in use (Pfizer, Moderna e AstraZeneca) ou la dose unica (Johnson & Johnson), ha superato quota 32,4 milioni, cifra pari al 60% della platea da vaccinare costituita dai cittadini di età superiore ai 12 anni ”.

Lo fa sapere una nota dell'ufficio stampa del Commissario straordinario per l 'emergência Covid, Francesco Paolo Figliuolo.

“L'obiettivo é stato raggiunto - continua la nota - secondo le previsioni del piano elaborato a inizio marzo dalla struttura.

O risultato rappresenta um tappa importante verso l'immunità di comunidade, que é previsto entre o bom dia, com o completamento do ciclo vacinale da parte dell'80% della platea da vaccinare.

L'impatto del completamento del ciclo vacinale agli over 12 spinge all'ottimismo per setembre

Aver vacinado em 60% de italiano com mais de dodici anni é um traguardo importante que confere a validità del piano attuato attuate la sinergia tra Regioni / Province autonome, enti pubblici and privati, Protezione Civile, Difesa e il mondo delle associazioni di volontariato ”, ha dichiarato il generale Figliuolo, aggiungendo che “la campagna vacinale procede con continuità, con una media superiore all 500 mila somministrazioni al giorno a livello nacionale, and potrà contare sulla disponibilità di ulteriori dosi di vacino Pfizer, a partire dalla terza setimana.

Tale fornitura aggiuntiva - concluir o comissário all'emergenza Covid - é stata chiesta e ottenuta no corpo do colóquio do presidente do Consiglio Mario Draghi e o presidente da Comissão Europea Ursula von der Leyen, incentrati sulla situação della disponibilità dei vacini e allaistribuzione Paesi dell'Unione ”.

SPERANZA: “RISULTATO IMPORTANTE PER GUARDARE CON FIDUCIA AL FUTURO”

“Il 60 por cento della popolazione italiana vaccinabile ha completato il suo ciclo.

É um primeiro importante resultado que o consente de guardar com maior fiducia no futuro.

Dobbiamo continua su questa strada perché è proprio con i vacini che possiamo proteggere meglio noi stessi e gli altri “.

Lo ha scritto su Facebook il ministro della Salute Roberto Speranza, comentando i dati forniti dal commissario Figliuolo.

“Grazie a tutte le donne e gli uomini del Servizio Sanitario Nazionale che hanno lavorato duramente a questo obiettivo”, conclui il ministro.

Para saber mais:

Ingrossamento linfonodi dopo il vacino? “Se accade fare un controllo”

Uno studio da Modena rivela: le donne in gravidanza si difendono meglio dal Covid

Fonte dell'articolo:

Agenzia Dire

Você pode gostar também