Nelle Marche e în Abruzzo la quarta tappa del congresso itinerante Fnopi

Congresso FNOPI: Marche e Abruzzo dezvoltat tehnologia pentru asistența domiciliare și l'infermieristica di familie și comunitate pentru asistență la casa i cetățeni

Marche și Abruzzo: la quarta tappa del Congresso itinerante Fnopi și concentra sul versante Centro Sud adriatico

Valorizați alte ^ la tecnologia a suport dell'assistenza infermieristica di prossimità (quella a casa delle persone), specialmente nei luoghi più difficili da raggiungere fisically (come le aree montane) e la volontà degli infermieri di non lasciare solo nessuno favori l'integrazione degli extracomunitari nel tessuto sociale con quattro capisaldi della buona salute: prevenzione primară, educație sanitară și sessuale, lotta alle dependențe patologiche, contrasto alla prostituție.

Marche e Abruzzo infatti sono caratterizate da un'alta percentuale di cosiddette aree interne (specialutto zone montane) care in Marche pongono in zone “svantaggiate” almeno una quarantina di comuni (o parte di questi) e in Abruzzo si avvicinano a 200.

In Italia oltre un terzo del territorio è clasificat come “aree interne” (le zone montane coprono il 35,2% e le isole l'1% della Penisola) e in aceste gli infermieri di famiglia și di comunità sul territorio și lo development della tecnologia rappresentano una necessità assistenziale.

Quello degli infermieri è quest'anno un congresso special anti-Covid, fără asemănări și verificare sempre il Green Pass dei participanti, ma con i componenți del Comitato centrale della Federazione in viaggio cu varie tappe fino al prossimo 12 maggio - Giornata internazionale dell'infermiere 2022 - în Sicilia.

In ogni occasione, premiate le buone pratiche e le eccellenze della professione infermieristica che, soprattutto sul territorio, hanno consentit di affrontare asistență, chiar și în timpul pandemiei, rămânând mereu vicini ai cetățenilor și cu un obiectiv obiettiv di satisfacție tutti i diversi bisogni di salute.

Ovviamente non mancherà al congresso un confronto with the istituzioni, spiegano da Fnopi

Oltre a numerosi esponenti della politica locale, nelle Marche, la Sala consiliare del Comune di Civitanova Marche il 24 pomeriggio alle ore 15 interverranno il president della Regione, Francesco Acquaroli, e l'assessore alla Sanità, Filippo Saltamartini.

In Abruzzo, presso il Parco della Scienza di Teramo alle ore 10 interverranno anche the president della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, e l'assessore alla Sanità, Nicoletta Verì.

Gli infermieri nelle due Regioni - che pure hanno perso dal 2009 a oggi le Marche il 2,94% e l'Abruzzo (in piano di rientro) il 7,66% di professionisti del sector - hanno messo in evidenza utilizizzo del telenursing , a sostegno della presa in carico in particolare delle persone con fragilità e in cui il locale privilegiato della cura sia il domicilio.

A L'Aquila è stata dezvoltată o app tecnica quale instrument operativ da folosit dall'infermiere nell'ambito della gestione della fragilità per spostare la prestazione verso l'utente (nel suo domicilio).

A Pescara è stata scelta una digitalizzazione strutturata degli accessi domiciliari per i pacienții in Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) prin intermediul unei cartele informatizate grazie la colaborare a tuturor echipelor și a distretti sanitari di base.

L'utilizzo dell'application Medicasa Click & Care favorise non solo la condivisione ma anche the consultazione dell'andamento clinico del paziente in tempo reale oltre to be considerati a all the effects “un atto public di fede privilegiata”.

Il serviciu dell'infermiere di familie și comunitate di Teramo, dalla sua activare în 2020 (in piena pandemia), ha deja al suo attivo înregistrat un număr de contatti / acces domiciliari pari a 4.493 accessi domiciliari o in monitoraggio telefonico, per un total di 1.385 pacienți în carico, clasificați prin intermediul utilizării di scale di evaluare universalmente folosite care consent un limbaj comun cu approcio multidisciplinară în gestionarea malattie cronice ad alto impatto asistenziale sul teritoriu al fine di ridurre la disabilitate, il ricorso inappropriato all'ospedalizzazione e di îmbunătăți calitatea di vita del paziente.

E sempre a Teramo, pentru îmbunătățirea integrației dintre interventi socio-asistențiali în traseul ospedale-teritoriu și conține le frecvențe re-ospedalizări, a gennaio 2018 è stato aviat cu serviciul „Istituzione del Nucleo assistenziale integrazione ospedale territorio (Naiot), modello organizativo in grado di definire i setting asistenziali, cataliza și facilitează dimisia precoce și protejează promovarea asistenței teritoriale.

Nelle zone interne della provincia di Ancona (Fabriano, Jesi, Senigallia), gli infermieri hanno poi constituit un serviciu de asistență dedicat ai pacienților gravamente malatici - mai ales oncologici - și toți familiile lor, realizate de due professionisti în pensiunea care au dat vita ad un 'associazione per l'assistenza domiciliare, la Artis Onlus.

A Macerata invece, dove sono presenti numerosi extracomunitari, le infermiere, in collaborazione con l'associazione On the road, sono riuscite a farsi acceptate e accogliere dalla popolazione residente per attuare progetti educativi e formativi su important temi di salute pubblica: la vaccinazione, le malattie sessualmente trasmissibili, educația sanitară, controlul nativității, și così via.

Intanto è stato siglato un accordo tra il Comune di Ancona e l'Asur AV2 per una sperimentazione del model organizativ di infermiere di comunitate inside of a quartiere popolare con circa 5.000 abitanti e con particolare attention alla popolazione over 65: l'infermiera incaricata è prezent pentru 36 ore settimanali cu un ambulatoriu propriu e un'autovettura pentru asistența domiciliare quando necesară.

Pentru a aprofunda:

Contratto degli infermieri, incontro FNOPI-FIALS: „e nella Manovra 2022 progressioni di carriera”

Carenza di infermieri, servicii e PNRR a rischio: le proposte operative FNOPI

Fonte dell'articolo:

Agenzia Dire

S-ar putea să vă placă prea mult