La pandemia stradale: è la distrazione a causare spesso gli olayı, e una mentalità RE-WIND

Autisti soccorritori alle prese con la pandemia stradale ve una mentalità RE-WIND: fethedilmesi Stefano Balboni indica alcuni fatto che stanno acilen önceden belirlenmiş negli olayi stradali

Pandemia stradale, una tüfekler sugli olayı e su una mentalità RE-WIND

Ve li ricordate i lettori di audio cassette in voga negli anni 70 oi più son zamanlarda video kaset o lettori di kompakt disk?

Bir eğlence comune, quella denominata RE-WIND , her bir riassaporare için utilizzata başına kullanım, belli bir zaman diliminde müzikal o di un film ve rivivere nel giro di pochi ikinci ni nto pochi ilk dönem stato provato dallo spettatore.

Uno spasso inanılmaz poter ascoltare più volte parti müzikal che hanno fatto hikaye ya da molti film polizieschi içinde efsane bir sahne.

Analizzando molti stradali negli ultimi mesi, ci si rende conto che semper più spesso è la distrazione che nedensel molti sinistri, spesso con drammatici esiti.

Particolari di pezzi di auto volati, di centauri diarcionati a decine di metri dal loro mezzo o di pedoni prepotentemente caricati sui cofani delle auto, che rimangono impressi nelle menti di chi interviene sul posto per prestare m e s i n i ç e m e l i m e l m e l e l e l Kararlılık başına neden ve etkili sorumluluk.

Onaylanmış sertifikalar è invece il risultato di quanto avvenuto: motociclisti morti, automobilisti usciti di strada, ciclisti ve pedoni rimasti sul selciato.

Una pandemia, quella stradale, sınırlı olmayan tempo ve dove la mentalità del rispetto delle reole è mesafeli anni luce dal raggiungimento di obiettivi che possano permettere di avere data confortanti sul versante dell'incidentalità.

Mentalità RE-WIND: Il ragionamento scolpito nelle menti di molti utenti della strada è quello nel pensare che “vuoi che capiti proprio a me?”

Purtroppo è il caso di dirlo, questo modo di pensare ha determinato molti sinistri per le più farklı motivazioni, che vanno dall'eccesso di velocità, al mancato utilizzo dei sistemi di ritenuta, all'uso di akıllı telefon içinde maniera s.

Bir tutto questo mi permetto di aggiungere un dato, sfuggito a moltissimi italiani: abbiamo impiegato anni per inculcare l'uso delle cinture di sicurezza in auto, aspetto ancora ritenuto poco önemli nei sedili posteriori e, ti ri nel setim içinde 2020 bir ikna edici molti cittadini ad indossare la mascherina di protezione.

Già, perché il coronavirus un po' di alllarme è riuscito a trasmetterlo, ma i morti ei danni kalıcıi causati dagli olayı, sıradan olmayan fanno paura.

En zor durumda, hiçbir şekilde mümkün olmayan bir olay ve imkansız bir ilk önce yeniden SARMA ve geçersiz kılma.

Di Stefano Balboni

Daha çok bilgi:

Il cordoglio del Dipartimento per la morte di Luca Spoletini

Polizia Locale e Forze dell'Ordine: Linee guida di primo soccorso nel controllo del territorio

“Come muore una divisa…”, il cordoglio della Polizia Locale per la morte di Massimo Boscolo

Sende hoşuna gidebilir