La nuova serie “Pericolo Verticale” dedicata al Soccorso Alpino valdostano

La nuova serie “Pericolo Verticale” dedicata al Soccorso Alpino valdostano

Pericolo verticale” è la nuova miniserie di otto puntate che ha debuttato su SkyUno il 22 gennaio. Si tratta di un action reality, diretto da Simone Gandolfo, Roberto Cena ed interpretato da Luca Argentero ed un accompagnatore consapevole che si innesta nel corso delle scene.

La serie narra della routine del Soccorso Alpino della Valle d’Aosta tra soccorsi, chiamate per interventi e dinamiche classiche dei reality.

Un’interessante caratteristica che distingue questa serie è l’approccio non orientato all’happy ending che vuole mettere in risalto come non sempre si possa intervenire in tempo nelle situazioni, specialmente in montagna. Le montagne, con i loro crepacci ed insidie, possono essere molto pericolose e spesso basta davvero poco per ritrovarsi in guai seri.

Luca Argentero, attore e co-produttore, dichiara: “E’ quello che in gergo tecnico viene definito un factual o action reality, quindi tutto quello che vedrete a parte i momenti in cui vedrete me che sono solo di raccordo per darvi il benvenuto o spiegare alcuni passaggi, è reale. Siamo stati oltre due mesi a seguire la vita vera dei soccorritori: quello che abbiamo documentato è pura realtà.”

Le immagini della serie mostrano la scelta di un mestiere complesso, dove anche un solo errore può portare a conseguenze davvero gravi. Non si tratta di storielle, nella fiction si parla della registrazione di fatti reali.

“Pericolo verticale” rappresenta un ottimo strumento per entrare in contatto con realtà che spesso non sono ben note e per scoprire che in diverse situazioni c’è davvero poco di scontato, soprattutto quando si tratta di alte quote: mete ambite per sciatori, turisti, alpinisti ed escursionisti.

 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X